Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Naturalmente Imola, gli appuntamenti

Weekend ricco di arte e iniziative culturali. Visita a villa La Babina

Proseguono gli appuntamenti di Naturalmente Imola. Un weekend ricco di eventi sarà aperto dall’inaugurazione della mostra ‘Da grande vorrei fare il giardiniere’ sotto il porticato di Piazza Gramsci. Venerdì 13 maggio, dalle 17.30, il fotografo e artista Massimo Golfieri presenterà i propri scatti dei giardini più belli della città. A seguire, la sede imolese dell’Università di Bologna propone un incontro in due tempi al ridotto del teatro Stignani. A conclusione della serata, alle 21 al circolo Arci Estro sarà possibile partecipare ad un gruppo di letture dedicato a libri che raccontano della natura. Sabato 14 maggio alle 11.30 visita al parco dell’Osservanza con Loris Pasotti e Valter Galavotti. Alle 10 Anpi e Cidra organizzano una visita guidata all’interno del cimitero del Piratello con Daniela Martelli e Marco Pelliconi. Apre le sue porte anche la Serra San Giuseppe dove sarà accompagnata dalla mostra fotografica itinerante di Antonio Gardenghi, del circolo fotografico imolese (orari 10-13, 16-19). Alle 15 visita a villa La Babina: un parco immerso nella campagna alle porte di Sasso Morelli. Prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail segreteria@clai.it entro domani. Per i più piccoli, l’associazione PerLeDonne organizza alle 16.30 un pomeriggio di lettura e laboratori ‘Ortica e l’ascolto della natura selvatica’. L’associazione Professione medica e Insalute propone una ‘Camminata di primavera’. Ritrovo alle 15 di fronte al teatro dell’Osservanza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?