Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 giu 2022

Niente vetro e borracce in metallo Disco rosso anche ai grossi zaini

Stop a bastoni, ombrelli, attrezzatura fotografica di grandi dimensioni. Vietati puntatori laser e droni

24 giu 2022

Niente vetro, lattine o borracce in metallo. Bevande (ma solo analcoliche) limitate a una bottiglia di plastica non superiore a mezzo litro e senza tappo. Ricalca in buona sostanza quello adottato per il concerto di Vasco Rossi il regolamento di ingresso all’area paddock per lo show dei Pearl Jam domani sera in Autodromo.

Occhio a cosa si mette nello zainetto: non sarà infatti possibile accedere all’area del concerto con bottiglie di vetro, lattine o borracce di metallo; bevande non alcoliche in bottiglie di plastica di capacità superiore a mezzo litro; le bevande non alcoliche sono limitate a una bottiglia di plastica non superiore a mezzo litro, senza tappo. Non si possono portare nemmeno bevande alcoliche non acquistate all’interno della sede del concerto. Stop anche agli animali di qualsiasi genere e taglia (salvo i cani guida e da assistenza addestrati) e a sostanze illecite, comprese droghe e aghi (salvo se necessari per valide ragioni mediche che devono essere documentate).

Divieto di ingresso pure per pali, aste, bastoni, ombrelli, attrezzatura fotografica di grandi dimensioni (ad es. tripodi), aste per selfie e mazze; droni o dispositivi aerei teleguidati; motocicli, bici, pattini, skateboard e overboard; attrezzatura di trasmissione elettronica o puntatori laser; valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 15 litri oppure oggetti troppo grandi per il controllo di sicurezza; trombette da stadio, bombolette spray urticante e bombolette spray (per esempio antizanzare, deodoranti, creme solari, eccetera…).

Infine, disco rosso pure a tende e sacchi a pelo; strumenti musicali; apparecchiature per la registrazione audiovideo, macchine professionali e semiprofessionali, Go-Pro, iPad e tablet; caschi, catene e tutti gli altri oggetti atti a offendere.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?