MARCO SIGNORINI
Cronaca

Ormai viviamo con la paura della pioggia

L'alluvione di maggio ha colpito anche la casa di Castel Guelfo, dove abita l'autore. Ogni volta che piove, lui e i suoi vicini temono che possa succedere di nuovo. Un appello a prendere provvedimenti per evitare una tragedia.

Non possiamo passare notti insonni tutte le volte che inizia a piovere o arriva un temporale. Al coro di voci dei tantissimi cittadini residenti dalla Vallata alla Bassa, questa volta, si aggiunge anche quella di colui che vi scrive.

Anche la casa dove abito con la mia famiglia, a Castel Guelfo, è stata gravemente ferita dall’alluvione dello scorso maggio e, da quel momento, come tutti gli altri vicini, ogni volta che sento la pioggia battente cadere sui tetti o nei cortili, ripenso a quei terribili momenti con la consapevolezza che può succedere di nuovo.