Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Pearl Jam, 55mila fans attesi in Autodromo

Cinque treni speciali: quattro raggiungeranno Bologna nella notte e uno Pesaro. Prenotazioni chiuse per il campeggio di via Tiro a segno

18 giu 2022
enrico agnessi
Cronaca
Questo lo spettacolo dell’Autodromo pieno di fans per il concerto di Vasco Rossi del 28 maggio
Questo lo spettacolo dell’Autodromo pieno di fans per il concerto di Vasco Rossi del 28 maggio
Questo lo spettacolo dell’Autodromo pieno di fans per il concerto di Vasco Rossi del 28 maggio
Questo lo spettacolo dell’Autodromo pieno di fans per il concerto di Vasco Rossi del 28 maggio
Questo lo spettacolo dell’Autodromo pieno di fans per il concerto di Vasco Rossi del 28 maggio
Questo lo spettacolo dell’Autodromo pieno di fans per il concerto di Vasco Rossi del 28 maggio

di Enrico Agnessi Saranno cinque i treni speciali a disposizione dei tanti fan dei Pearl Jam che, dopo il concerto di sabato 25 in Autodromo, dovranno raggiungere nella notte Bologna o Pesaro (via Rimini). Per quanto riguarda quelli diretti nel capoluogo emiliano, il primo partirà dalla stazione alle 00.30, il secondo all’1.20, il terzo all’1.40 e il quarto e ultimo alle 2.50. Tempo di percorrenza venti minuti. L’unico convoglio destinato ad approdare in Riviera, invece, saluterà Imola alle 2.40. E fermerà a Castelbolognese, Faenza, Forlì, Cesena, Santarcangelo di Romagna, Rimini, Rimini Miramare, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica e appunto Pesaro. Detto che l’ufficio Informazione e accoglienza turistica del Comune raccomanda "fortemente" di comprare in anticipo il biglietto con validità per il 26 giugno, non sfugge come il numero dei treni impiegato sia sostanzialmente dimezzato rispetto al piano di azione messo in campo lo scorso 28 maggio per lo show di Vasco Rossi. Del resto, se il rocker emiliano aveva messo in fila 86mila spettatori paganti in Autodromo (senza contare almeno altre 15mila persone arrivate in città senza biglietto), per l’unica tappa italiana del tour europeo di Eddie Vedder e company si ragiona su cifre inferiori. Numeri ufficiali sul numero di tagliandi venduti ancora non ce ne sono, ma dalle parti dell’Autodromo si aspettano circa 55mila presenze. I biglietti per il concerto sono ancora in vendita, ma restano disponibili solo i posti più lontani dal palco. Gli ambiti pit gold, quelli appunto più vicini alla maxi-piattaforma in fondo al paddock, risultano esauriti ormai da tempo. A meno di non incappare, magari online, in qualcuno che dopo aver comprato in epoca pre-pandemia uno dei preziosi tagliandi nelle prime file ora per vari motivi (dall’amico che si sposa alla positività al Covid) cerca di rivenderlo a prezzo di costo. La Rivazza invece, traboccante di passione durante ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?