Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Rete acqua e gas, slitta il cantiere di via Cavour

Nei prossimi giorni sarà definito il cronoprogramma dei lavori

Operai al lavoro in un cantiere di Hera
Operai al lavoro in un cantiere di Hera
Operai al lavoro in un cantiere di Hera

Nell’ambito dei lavori in corso per il rinnovo delle reti del gas e dell’acquedotto nel centro storico di Castel San Pietro Terme, in seguito a un incontro tenuto l’altro giorno, Comune e Hera hanno valutato di posticipare l’apertura del cantiere in via Cavour rispetto alla data del 22 che era stata ipotizzata nel corso dell’assemblea pubblica di mercoledì 16.

Nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori incontri per definire la data effettiva di avvio. L’intervento, finanziato con fondi regionali e metropolitani, consiste nel rifacimento della pavimentazione in porfido con il contestuale rinnovo da parte di Hera delle sottostanti reti di acqua e gas e degli allacci alle utenze. I lavori iniziati in febbraio nella parte alta di via Matteotti, nel solo tratto compreso tra piazza XX Settembre e piazza Vittorio Veneto avrebbero dovuto proseguire anche nella via Cavour per tutta la sua lunghezza (circa 177 metri).

I marciapiedi e i portici non saranno mai interessati dal cantiere si svolge solo in sede stradale.

Tutti gli esercizi commerciali continueranno quindi a svolgere le loro consuete attività. Il mercato tradizionale del lunedì verrà ridisegnato temporaneamente sulla base del cronoprogramma dei lavori e con l’intento di tenerlo il più possibile compatto in piazza XX Settembre.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?