Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

Rocca Cinema, nuovo inizio oltre la pandemia

La rassegna dei film sotto le stelle torna al 100% della capienza e dice addio alle mascherine. Rinnovati i posti a sedere in platea

11 giu 2022
La capienza alla Rocca torna al 100 per cento dopo due stagioni menomate dalle restrizioni
La capienza alla Rocca torna al 100 per cento dopo due stagioni menomate dalle restrizioni
La capienza alla Rocca torna al 100 per cento dopo due stagioni menomate dalle restrizioni
La capienza alla Rocca torna al 100 per cento dopo due stagioni menomate dalle restrizioni
La capienza alla Rocca torna al 100 per cento dopo due stagioni menomate dalle restrizioni
La capienza alla Rocca torna al 100 per cento dopo due stagioni menomate dalle restrizioni

Capienza di nuovo al 100% (si torna a 500 posti in platea), niente più mascherina e ritorno delle cosiddette ‘seconde visioni’. È un nuovo inizio, dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia, per il Cinema sotto le stelle alla Rocca sforzesca, rassegna curata da Start Cinema in collaborazione con il Comune. Si riparte venerdì 24 giugno alle 21.30 con il film di animazione Encanto, nella serata riservata alle famiglie con biglietto a prezzo scontato (5 euro contro i tradizionali 6).

Ma fino a inizio settembre, quando sono in programma i recuperi degli spettacoli annullati per maltempo, approderanno sul grande schermo nel cuore della città tante pellicole apprezzate da pubblico e critica: ‘Ennio’ di Giuseppe Tornatore (25 giugno e 17 luglio), ‘È stata la mano di Dio’ di Paolo Sorrentino (martedì 28 giugno), ‘Dune’ (sabato 30 luglio) e ‘Licorice Pizza’ (domenica 31 luglio). Ad agosto, poi, si vedrà. Il calendario completo sarà infatti stampato, pubblicato e distribuito in due momenti diversi in modo tale da poter inserire prime visioni e ospiti d’eccezione.

"Ritorna la poesia del cinema all’aperto – commenta Giacomo Gambi, assessore alla Cultura –. Tre mesi in cui ciascuno potrà non solo recuperare, all’aperto, la visione degli ottimi titoli cinematografici usciti in uno strano inverno di aperture a singhiozzo e restrizioni nei cinema, ma godersi anche le produzioni più recenti e attuali. Rocca Cinema Imola costituisce un’importante proposta culturale, caratterizzata da una scelta molto rappresentativa della recente produzione cinematografica nella suggestiva cornice della Rocca. Una cornice che abbiamo voluto rendere ancora più accogliente, rinnovando tutte le sedute".

Il programma della rassegna è disponibile tra l’altro al teatro Stignani, in biblioteca comunale, alla scuola di musica Vassura Baroncini e sul sito Internet e sulla pagina Facebook di Rocca Cinema Imola, dove si troveranno tutte le schede e i trailer dei film, con news aggiornate in tempo reale in modo da comunicare anche l’eventuale annullamento del film per pioggia.

"Speriamo di riavere, come per le precedenti edizioni, la conferma di un pubblico numeroso per una rassegna cinematografica, che si svolge in una delle migliori arene d’Italia e sicuramente della Regione – afferma Franco Calandrini, tra i fondatori di Start Cinema e direttore artistico del Ravenna Nightmare Film Fest – . Il programma è come al solito molto eterogeneo e alterna film d’essai pluripremiati, film spettacolari e campioni d’incasso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?