Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Sabato e domenica appuntamento con l’European le Mans Series

Testimonial d’eccezione l’attore irlandese. Michael Fassbender,. due volte candidato all’Oscar

Testimonial d’eccezione per la 4 Ore di Imola, secondo round dell’European le Mans Series, che torna in Autodromo a distanza di sei anni per la seconda gara del campionato e l’ultima in preparazione della 24 Ore di Le Mans. Nel fine settimana dedicato a uno dei più prestigiosi campionati a quattro ruote a livello internazionale scenderà in pista, al volante della Porsche del team Proton Competition, il celebre attore irlandese Michael Fassbender. Due volte candidato all’Oscar, Fassbender ha recitato in 300 e in Bastardi senza gloria, oltre che nella saga di X-Men.

I biglietti per il fine settimana sono in vendita su Ticketone.it: sabato e domenica 12 euro, mentre per l’abbonamento due giorni ne servono 20. Il tutto più diritti di prevendita. Ingresso omaggio per bambini sotto i 12 anni, purché accompagnati da un adulto. Il tagliando prevede accesso a tribune, paddock, sessione autografi, pit e grid walk. Verrà installato un maxi-schermo di fronte alla tribuna M e nella zona animazione per vedere quanto si svolge in pista durante le prove libere, le qualifiche e la gara. Saranno 42 le vetture che scenderanno in pista per l’evento clou: 17 nella LMP2, 13 nella LMP3 e 12 nella LMGTE. Categoria principale è la LMP2 dove partono tra i favoriti due team italiani, Prema Racing, che schiera lo statunitense Juan Manuel Correa, lo svizzero Louis Deletraz e l’austriaco Ferdinand Habsburg; e AF Corse, che si presenta con l’equipaggio formato dal francese Francois Perrodo, il danese Nicklas Nielsen e l’italiano Alessio Rovera. La rappresentativa italiana in questa categoria è completata da Francesco Dracone e Sergio Campana, entrambi al via tra le fila del BHK Motorsport.

Non ci sono piloti di casa nostra nella LMP3, campionato che comunque riserva sempre grande spettacolo e gare equilibrate, palestra ideale per i giovani che vogliono mettersi in evidenza per fare il salto di categoria. I riflettori sono invece puntati sulla LMGTE, con sei i piloti italiani al via, dove è sfida tra Ferrari F488 EVO, Porsche 911 RSR e Aston Martin Vantage AMR. Due i team ‘azzurri’, entrambi dell’Iron Lynk, dove gareggiano Matteo Cresson e Davide Rigoni, al volante della Ferrari, così come il pilota di casa Gabriele Lancieri e Fabrizio Crestani, tra le fila del team tedesco Rinaldi Racing. Al volante della Porsche ci saranno invece Lorenzo Ferrari e Gianmaria Bruni.

Il weekend della 4 Ore di Imola, la cui gara scatterà domenica 15 alle 11.30 sarà preceduto oggi da una giornata di test.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?