Quotidiano Nazionale logo
9 mar 2022

Sabo Rosa a Gabriella Pedroni, pilota, docente e team manager

Gabriella Pedroni con il Sabo rosa
Gabriella Pedroni con il Sabo rosa
Gabriella Pedroni con il Sabo rosa

A Gabriella Pedroni il Sabo Rosa 2022. È il verdetto, giunto come sempre nel giorno della Festa della Donna, dell’iniziativa che conferisce il titolo di ‘Camionista dell’Anno’ organizzata dal Roberto Nuti Group. Venti candidature vagliate da una giuria con giornalisti e dipendenti dello stesso sponsor con sede a Castel Guelfo. Nata a Tione di Trento e residente a San Michele all’Adige, Gabriella Pedroni è ingegnere meccanico e dirige un team privato nel settore del motorsport. Campionessa italiana assoluta nella cronoscalata, nonché vincitrice della Coppa Europa di specialità, la neo ‘Camionista dell’Anno’ ha tutte le patenti per la guida dei mezzi pesanti. Non solo. La Pedroni è pure formatrice, per gli autisti di camion, nel settore della guida razionale. "Faccio tanti complimenti al Roberto Nuti Group – ha detto la trentina durante la cerimonia –. È molto bello quando le aziende credono nella professione al femminile". La sua è una passione che parte da lontano. "Come giocattoli, insieme alle bambole, avevo le macchinine – confida la vincitrice –. A otto anni mio padre mi portò all’European Truck Gran Prix di Misano. Fu colpo di fulmine con quei camion dal rombo altisonante che sfrecciavano in pista". Poi il suo attracco nel mondo delle competizioni, senza dimenticare la quotidianità lavorativa. "Ho tutte le patenti di guida", chiosa. Il Sabo rosa è un ammortizzatore pezzo unico, prodotto una sola volta l’anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?