Dozza (Imola), 7 aprile 2018 - Alla sua nona edizione, la ‘Stradozza delle donne’ è ormai diventata un appuntamento immancabile per moltissime signore di tutte le età del nostro territorio, che quest’anno hanno sfidato maltempo e temperature glaciali per parteciparvi il 18 marzo.

Grazie all’offerta libera delle circa 450 partecipanti, il tenace gruppo di ‘Rina e le sue amiche’, organizzatrici della manifestazione, hanno potuto consegnare all’Ausl di Imola 1.500 euro, prima tappa per l’acquisto di uno strumento professionale per la riabilitazione del pavimento pelvico, utilizzato presso gli ambulatori urologici per combattere il diffuso problema dell’incontinenza urinaria femminile, del costo totale di circa 6mila euro.

Come sempre instancabili, Rina e le sue amiche hanno già fissato la data dell’appuntamento estivo, la Camminata sotto le stelle, che si terrà quest’anno il 15 giugno, come sempre aperta anche agli uomini e che terminerà con uno ‘spuntino’ a base di maccheroni al ragù e ciambella offerto dalle arz’dore dozzesi.

“Contiamo in una ampia partecipazione – raccomanda Rina – perché vogliamo divertirci in compagnia e promuovere l’idea che stare insieme camminando nel nostro splendido territorio sia salutare da tutti i punti di vista, perché ci rende felici, fa bene alla salute e ci aiuta a contribuire concretamente per sostenere i servizi sanitari indirizzati a noi signore. Organizzare queste iniziative per noi è una gioiosa fatica, da cui ricaviamo davvero tante soddisfazioni. Grazie a tutte le donne che partecipano, ma anche ai tanti uomini che ci aiutano sempre”.