I carabinieri a Fontanelice
Fontanelice, 3 ottobre 2018 – Hanno truffato diversi negozianti della Vallata, ingannandoli e raggirandoli in fase di pagamento della merce acquistata al fine di confonderli al momento di corrispondere il resto.

Per questo motivo, tre rumeni (tutti disoccupati e senza fissa dimora) sono stati denunciati nella giornata di ieri dai carabinieri della compagnia di Imola.

L’attività illecita del trio composto da un 20enne, un 26enne e un 34enne è stata interrotta dai militari dell’Arma di Fontanelice, che venuti a conoscenza dei fatti avevano avviato le indagini, riuscendo ad individuare il gruppo in brevissimo tempo.

Secondo quanto riscostruito dagli investigatori, molti commercianti sono caduti nella trappola dei tre malviventi. E alcuni si sono già rivolti ai carabinieri per sporgere querela.

Per quelli che non lo hanno ancora fatto, la raccomandazione dei militari è di re carsi in qualsiasi caserma dell’Arma, così da permettere agli inquirenti di rafforzare l’attività investigativa e contribuire ad assicurare alla giustizia i tre malfattori, nei cui confronti è già stata richiesta la misura del foglio di via dai comuni interessati.