Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Tutti i numeri della macchina del soccorso Ogni mezzo percorre 65mila chilometri l’anno

Un totale di 13.500 viaggi all’anno, vale a dire poco meno di 40 al giorno. Tre postazioni attive 24 ore su 24 (Imola, Castel San Pietro e Medicina) e una operativa metà giornata a Borgo Tossignano. Sono i numeri del servizio 118 nel circondario. A fornirli, a margine della consegna di una nuova ambulanza da parte di Clai al sistema sanitario imolese, è il direttore generale dell’Ausl, Andrea Rossi. Sono attualmente 15 i mezzi disponibili, a rotazione, nel circondario. E ciascuno percorre in media 65mila km all’anno. In pratica, ogni dodici mesi bisogna cambiarne due. "Siamo perciò grati a Clai per aver voluto riconoscere l’importanza di questo servizio per la comunità, per averlo voluto arricchire con il dono di questo nuovo e modernissimo mezzo sanitario – spiega Rossi – . A questo dono rispondiamo con il nostro impegno a fare sempre di più e sempre meglio, per portare assistenza e cura, con tempestività e competenza, a tutti i nostri cittadini, su tutto il nostro territorio". Un territorio, quello di Imola e del suo circondario, in cui "il legame tra le Aziende e la comunità è particolarmente solido – conclude il direttore generale dell’Ausl –. E oggi vediamo concretamente cosa e quanto questo significhi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?