Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Vasco Live, l’asticella si alza a 86mila posti

Per il mega concerto in Autodromo del 28 maggio una troupe di mille addetti e un palco da 90 metri. E non mancherà ovviamente ‘il Gallo’

18 mag 2022
enrico agnessi
Cronaca
Vasco Rossi, 70 anni, torna per un concerto in riva al Santerno dopo 17 anni dall’ultima esibizione
Vasco Rossi, 70 anni, torna per un concerto in riva al Santerno dopo 17 anni dall’ultima esibizione
Vasco Rossi, 70 anni, torna per un concerto in riva al Santerno dopo 17 anni dall’ultima esibizione
Vasco Rossi, 70 anni, torna per un concerto in riva al Santerno dopo 17 anni dall’ultima esibizione
Vasco Rossi, 70 anni, torna per un concerto in riva al Santerno dopo 17 anni dall’ultima esibizione
Vasco Rossi, 70 anni, torna per un concerto in riva al Santerno dopo 17 anni dall’ultima esibizione

di Enrico Agnessi

Un ideale convoglio che, se distribuito in tutta la sua interezza, coprirebbe una distanza di oltre tre chilometri. Eccola la carovana-Vasco, prodotta da Live Nation, attesa in città nei prossimi giorni in vista del concerto di sabato 28 maggio, quando il Komandante tornerà in Autodromo 17 anni dopo il suo ultimo show in riva al Santerno.

I numeri svelati ieri, a 72 ore dal debutto di venerdì alla Trentino Music Arena, sono ovviamente da grande evento. Lo show conta infatti su un palco di 90 metri lineari, con 1.500 unità illuminanti e 750mila watt di potenza sonora, distribuiti su un impianto che conta tra l’altro su 20 torri delay per irradiare in modo omogeneo il suono in tutta l’area dell’evento, cosa che attirato già in questi giorni molto pubblico dal centro di Trento, che ha potuto assaporare un po’ di musica direttamente dalle prove.

Una vera e propria città nella città, quella del Vasco Live, formata da circa mille persone tra crew fissa al seguito, steward e personale locale su ogni tappa. Imola compresa. Numeri record di un tour tutto sold-out che raccoglierà in totale oltre 660mila persone in undici tappe in tutta Italia, tra cui Milano con oltre 80mila biglietti venduti per martedì 24 all’ippodromo Trenno, Roma (due date al Circo Massimo che contano complessivamente oltre 140mila fan) e appunto l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

I biglietti sono esauriti ormai da prima della pandemia. A Imola, è notizia di questi giorni, alla fine l’asticella è stata alzata fino a quota 86mila. Vale a dire qualcosa in più degli 80-85mila spettatori di cui avevano parlato gli organizzatori quando si stava per raggiungere il sold-out. In pratica, lo show di Vasco si collocherà più o meno a metà strada per numero di presenze tra gli ultimi due grandi eventi andati in scena in Autodromo. E cioè: l’esibizione dei Guns N’ Roses nel 2017 (altro concerto curato da Live Nation, 83mila spettatori) e quella degli ACDC nel 2015 (92mila).

Con il ritorno sul palco del Rocker di Zocca, riparte anche tutto il sistema dei grandi eventi di musica live, fermi completamente dal marzo 2020 a causa della pandemia. Un settore che ha sofferto più di ogni altro le restrizioni e che adesso si accinge a ripartire con numeri da capogiro, a livelli anche superiori al 2019, anno dei record.

Sul Vasco Live sono trapelate fino a oggi poche indiscrezioni. Il Komandante, annunciato in grande forma, ha provato quotidianamente (spesso anche sotto la pioggia) per quasi un mese (prima in Puglia e poi a Trento) le 28 canzoni previste dalla scaletta di un’esibizione che durerà due ore e mezza circa. Una preparazione psico-fisica molto intensa e accurata (come da tradizione) realizzata in una sorta di ‘ritiro’ nella quale la parola d’ordine è sicurezza, per cui tutto lo staff ristretto di Vasco è sottoposto a una bolla che lo preserva da contatti esterni non indispensabili, proprio come accade nelle grandi competizioni sportive. Sul palco, a Trento come a Milano e ovviamente in Autodromo, anche Claudio ‘Il Gallo’ Golinelli. Un idolo non solo locale, ma per tutti comunque "un imolese di questo paese", come lo presentò Vasco nel mitico concerto del 1998.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?