Quotidiano Nazionale logo
10 mar 2022

Visani: "La politica agisca per il bene della comunità"

Il presidente dell’Aula: "Dobbiamo fronteggiar la guerra e i rincari"

Cinque emendamenti al Bilancio di previsione (tre della Lega e due di Fratelli d’Italia) e ben 154 al Documento unico di programmazione. Più altre 19 mozioni collegate ai due prospetti. Eccoli i correttivi che maggioranza e opposizione cercheranno di apportare in Aula, giovedì 17 e venerdì 18 marzo, alle scelte della Giunta. Fratelli d’Italia è il gruppo più attivo (83 documenti), mentre il M5s è l’unica forza politica a non aver presentato istanze. "Ringrazio tutte le forze politiche e il personale degli uffici comunali per il lavoro di questi giorni e mi auguro che la discussione che affronteremo in Consiglio comunale sia improntata al dialogo e al rispetto fra le diverse forze politiche – manda a dire il presidente dell’Aula, Roberto Visani –. In questo momento storico, anche la nostra città, così come il nostro Paese, ha bisogno di ricercare il massimo di coesione sociale. Nella congiuntura che stiamo vivendo si mescolano segnali di speranza e motivi di preoccupazione". Se da una parte le risorse del Pnrr rappresentano "un’occasione storica per far ripartire gli investimenti, dall’altra – prosegue Visani – siamo chiamati a fronteggiare l’aumento del prezzo dell’energia e le conseguenze della guerra in Ucraina. Appare quindi evidente come in questo momento la politica, a tutti i livelli, sia chiamata a svolgere con senso di responsabilità il suo ruolo per interpretare le paure e le speranze dei cittadini e ricercare soluzioni per il bene delle nostre comunità". Guarda parecchio al dibattito sul bilancio anche Fratelli d’Italia rivendicando tramite il capogruppo Nicolas Vacchi di essere "il primo partito politico per numero di proposte" e "grande protagonista della vita politica e istituzionale della città", ricordando il 100% di presenze in aula e in commissione. Non senza sferzare "sinistre, Pd e sue liste civiche" in quando, assieme al M5s, sono "non pervenuti: zero emendamenti". ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?