Autodromo di Imola
Autodromo di Imola

Imola (Bologna), 23 gennaio 2019 - Sarà la società IF (Imola Faenza tourism company) a gestire la biglietteria dell’Autodromo per la stagione 2019. Un accordo che «conferma l’indispensabile collaborazione tra le due società nell’ottica di sviluppo e promozione della più importante struttura del territorio», spiegano da Formula Imola. In virtù della nuova intesa, nelle giornate degli eventi, gli appassionati potranno dunque acquistare i biglietti di accesso al circuito nella sede di IF in piazza Ayrton Senna, nei pressi dell’impianto. Ma il servizio è già attivo e proseguirà, a gennaio e febbraio, con i seguenti orari: da lunedì a venerdì, 9,30-13 e 14-18 (sabato e domenica chiuso). A marzo, invece, botteghino aperto anche il sabato dalle 10 alle 17. Orari ancora più estesi da aprile a settembre: da lunedì a venerdì, 9,30-13 e 14-18; sabato e domenica 10-17. Durante gli eventi, nelle giornate di sabato e domenica, sarà in vigore l’orario 8-18.

Dopo l’apertura della prevendita online su Ticketone, tutti gli appassionati del mondiale Superbike potranno dunque acquistare le varie tipologie direttamente in Autodromo. Ma non solo: sono già disponibili anche i tagliandi per assistere all’Historic Minardi Day e la 200 Miglia Revival, i due grandi eventi che aprono di fatto la stagione dell’Enzo e Dino Ferrari e precedono l’atteso mondiale dedicato alle derivate di serie. Per quanto riguarda la promozione Sbk riservata ai residenti dei 23 Comuni del Con.Ami e del territorio della Città metropolitana di Bologna, quest’anno sono previste due finestre di vendita con prezzi diversi (fino al 1° aprile e fino al 1° maggio) e dal 2 maggio la promozione non sarà più disponibile.

«L’accordo rafforza una collaborazione con Formula Imola che ha già portato a un deciso incremento del numero delle visite guidate dedicate a gruppi e turisti individuali – commenta Erik Lanzoni, direttore di IF – e permette di valorizzare al meglio l’Hub turistico arricchendolo di un nuovo servizio. Nella sede di Imola Faenza tourism company, oltre all’info-point dell’Autodromo, alla vendita del merchandising e all’area dedicata ai simulatori di guida, sarà quindi attivo il servizio di biglietteria per i principali eventi in calendario».

Anche secondo Roberto Marazzi, direttore dell’Autodromo, «questo accordo con IF sulla biglietteria razionalizza l’attività per quel che riguarda i principali eventi motoristici. Da una parte – osserva infatti Marazzi – ci affidiamo ad una società che ha nella promozione dell’Autodromo il suo core business; dall’altra otteniamo visibilità nel settore turistico per incentivare sempre più alla presenza ai nostri eventi, anche in riferimento alle persone che magari visitano l’Autodromo per semplice curiosità ma non sono appassionati in senso stretto».