Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Imolese-Fiorenzuola 3-1, Carraro infortunato

Ora toccherà al Rimini rispondere nella sfida di domani a Budrio contro il Mezzolara

di ANTONIO MONTEFUSCO
Ultimo aggiornamento il 24 marzo 2018 alle 17:18
L'Imolese festeggia la vittoria (Isolapress)

Imola (Bologna), 24 marzo 2018 - L’Imolese chiama, vincendo, ora toccherà al Rimini rispondere nella sfida di domani a Budrio contro il Mezzolara. C’è il pubblico delle grandi occasioni al Galli, tanta gente non si vedeva da parecchio e in tal senso l’ingresso gratuito ha favorito l’accesso degli spettatori nell’impianto delle Acque Minerali.
Passa l’Imolese: angolo di Borrelli, sul secondo palo Checchi buca di testa la resistenza piacentina. I calci d’angolo sono sempre una situazione di gioco favorevole ai padroni di casa, stavolta dalla bandierina va Carraro, la zuccata di capitan Ferretti viene parata in due tempi da D’Apolito. Il Fiorenzuola si affaccia nell’area rossoblù, Bouhali incrocia troppo il tiro. Titone dopo un paio di finte apparecchia per l’accorrente Carraro, palla in curva.

Un minuto dopo Titone al volo viene stoppato da un difensore. Pareggiano i piacentini: Cremonesi serve Bigotto per l’1-1. Nella ripresa, serve un altro colpo di testa per vedere in vantaggio l’Imolese, stavolta è Valentini a bucare la resistenza ospite. Due minuti e Titone da due passi firma il 3-1 che chiude la gara. Per una notte la vetta è quattro passi più su, ora tocca al Rimini rispondere per rimettere a posto le cose, e con il Mezzolara non sarà semplice. Nota negativa di giornata l’infortunio di Carraro, uscito toccandosi la coscia sinistra.
Giovedì la madre di tutte le partite. Il match che può valere un campionato. I rossoblù giocheranno al Neri contro la capolista Rimini. In palio non ci sono solo i tre punti, ma una bella fetta di promozione in serie C.

Tabellino

Imolese 3
Fiorenzuola 1
IMOLESE: Rossi, Boccadamo, Boccardi, Checchi, Garattoni (45’st Galanti), Carraro (22’st Pellacani), Valentini, Borrelli (41’st Miotto), Guatieri, Titone (34’st Franchini), Ferretti (27’st Pittarello). A disp.: Mastropietro, Montanaro, Tattini, Salvatori. All.: Gadda.
FIORENZUOLA: D’Apolito, Nava (10’st Contini), Guglieri, Collodel, Benedetti (15’st Bollini), Bruzzone, Lo Bello (31’pt al 15’st Perrotti, dal 15’st Varoli), Bouhali, Bosio, Bigotto, Cremonesi (19’st Bramante). . A disp.: Pollastri, Varoli, Cosi, Cesari, Marra. All.: Dionisi
Arbitro: Antonino Costanza, Benedetti
Marcatori: 6’pt Checchi, 35’pt Bigotto, 9’st Valentini, 11’st Titone
Ammoniti: Nava, Titone, Benedetti, Franchini

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.