Da sinistra il presidente Spagnoli, il tecnico Alessio Dionisi e il diesse Ghinassi
Da sinistra il presidente Spagnoli, il tecnico Alessio Dionisi e il diesse Ghinassi

Meda - La Brianza non porta fortuna all’Imolese battuta sul campo del Renate ultimo in graduatoria. E’ il secondo passo falso stagionale dopo il ko di San Benedetto del Tronto,
In apertura si fanno vedere i padroni di casa, Anghileri in mezzo all’area, Finocchio di testa la butta oltre la traversa. Ancora Renate (‘6), stavolta è Spagnoli a provarci, la difesa ospite mette in angolo. L’Imolese risponde con Lanini, Cincilla para senza problemi. Le due squadre conquistano un corner dietro l’altro, il risultato non si sblocca. Lanini viene trattenuto da Venitucci, il direttore di gara assegna il penalty, lo stesso attaccante va sul dischetto, la palla deviata da Cincilla finisce sul palo. In questo avvio di stagione la formazione di Alessio Dionisi non è stata certo fortunata dagli undici metri. Ad inizio ripresa i due allenatori cambiano assetto, gli ospiti tolgono Lanini e Rossetti, dentro vanno Giovinco e De Marchi; dall’altra parte fuori Venitucci e Finocchio, al loro posto Pavan e Gomez.


Il neo entrato Giovinco ci prova direttamente dalla bandierina, Cincilla è attento e para a terra. Pericolosi e i padroni di casa, Rossetti di testa non trova la porta. Passa in vantaggio la squadra di casa: la punizione di Gomez è imparabile per Rossi. Passati in svantaggio gli emiliani hanno battuto un corner dietro l’altro senza trovare il pareggio.
Il campionato ritorna domenica prossima, al Galli gli imolesi affronteranno la Ternana. Gli umbri sono una delle grandi squadre in corsa per il salto di categoria. Un altro esame importante per la squadra rossoblù che fin qui è stata la vera sorpresa del girone. La gara con i ternani è un passo per confermarsi in una categoria che mancava in città da ben 46 anni.

 

Tabellino

Renate-Imolese: 1-0
RENATE (4-3-3): Cincilla ; Anghilleri, Teso, Vannucci, Frabotta (17’st Guglielmotti); Simonetti, Rosetti (22’st Rada), Caccin; Venitucci (1’st Pavan), Spagnoli, Finocchio (1’st Gomez). A disp.: Romagnoli, Doninelli, Piscopo, Pattarello, Pennati, Guglielmotti. All.: Adamo.
IMOLESE (4-2-3-1): Rossi; Garattoni, Checchi, Carini, Sciacca (17’st Sereni); Saber (28’st Bensaja), Carraro, Gargiulo; Mosti (36’st Valentini); Lanini (1’st De Marchi), Rossetti (1’st Giovinco). A disp.: Zommers, Tissone, Giannini, Zucchetti, Boccardi, Rinaldi, Fiore.
Arbitro: Federico Fontani di Siena
Assistenti: Giuseppe Trischitta (Messina) e Federico Votta (Moliterno)
Marcatori: 24’st Gomez
Ammoniti: Gargiulo, Garattoni