Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Il Rimini batte l’Imolese

Imolese brutta e inconcludente, addio ai sogni di promozione diretta: ora l’obiettivo è mantenere questa posizione per giocare i playoff in pole position

Ultimo aggiornamento il 29 marzo 2018 alle 17:14
Scotti para il rigore concesso all’Imolese

Rimini, 29 marzo 2018 - Vince il Rimini con pieno merito e vola a +10 in graduatoria. Quello odierno è il 19esimo risultato utile consecutivo per la capolista. Una serie cominciata proprio dopo la sfida dell’andata al Romeo Galli.

Addio sogni di gloria e promozione diretta. Un’Imolese brutta e inconcludenteha lasciato il proprio scalpo sul campo di quella che ha dimostrato di essere la squadra più forte del campionato.

Alla prima vera azione della gara passa il Rimini: Arlotti la mette in mezzo, Traini da due passi buca Rossi.

Garattoni si trova un rigore servito su un piatto d’argento. Calcia Titone, Scotti para (terzo errore consecutivo di squadra), Checchi sulla ribattuta firma il pareggio trovando l’angolo lontano.

Prima ed unica occasione dell’Imolese del primo tempo. Cicarevic verticalizza per Traini, provvidenziale l’uscita del portiere Rossi. Torna in vantaggio la squadra rivierasca: bolide di Guiebre, la palla va sul palo prima di insaccarsi nell’angolo opposto. Una rete bellissima che fa saltare il pubblico del Neri. Una prima frazione in pieno possesso della capolista, Imolese irriconoscibile. Un cross spinto dal vento di Titone, costringe Scotti al salvataggio in angolo. Dall’altra parte Guiebre arriva davanti a Rossi, stavolta il portiere ospite salva in uscita. Triangolazione Titone, Franchini, Ferretti: il capitano conclude, Scotti manda in corner. Sul finire di gara si ripete il duello fra l’argentino e Scotti, stavolta il tiro è centrale.

Dopo la sosta pasquale, l’Imolese riprenderà in casa con il Castelvetro. Ora l’obiettivo è mantenere questa posizione per giocare i playoff in pole position.

 

Rimini 2 Imolese 1

RIMINI: Scotti; Romagnoli, Brighi, Petti; Simoncelli (34’pt Viti), Montanari (20’st Righini), Variola (1’st Valeriani), Guiebre; Cicarevic; Arlotti (37’st Pasquini), Traini (46’st Ambrosini). A disp.:Rapisarda, Traini, Cola, Vesi, Mazzavillani. All.: Righetti

IMOLESE: Rossi; Boccadamo (1’st Salvatori), Checchi, Boccardi, Guatieri; Carraro; Borelli (14’st Franchini), Valentini (29’st Miotto), Garattoni; Ferretti, Titone (23’st Pittarello). A disp. Mastropietro, Montanari, Pellacani, Sereni, Galanti.

Arbitro: Francesco Carrione Assistenti: Marco Lencioni e Andrea Donato

Marcatori: 8’pt Traini, 25’ pt Checchi, 38’pt Guiebre,

Ammoniti: Brighi, Arlotti, Ferretti, Guatieri, Garattoni

Espulso: 18’st Galanti (dalla panchina)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.