Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Elezioni comunali 2018 a Imola, rush finale verso il ballottaggio

Gli ex ministri Pd in città per la Cappello. Anche la Sangiorgi aspetta i big del M5s 

Ultimo aggiornamento il 15 giugno 2018 alle 15:42
Carmela Cappello e Manuela Sangiorgi (Foto Isolapress)

Imola, 15 giugno 2018 - Archiviato il primo turno, domenica 24 giugno si terrà il ballottaggio per l'elezione diretta del sindaco: la sfida è tra la candidata del centrosinistra, Carmen Cappello (Pd, Imola Futuro, Imola Più, Partecipazione e innovazione, Sinistra per Imola), e quella del M5s, Manuela Sangiorgi.

LEGGI ANCHE Imola, dibattito Cappello-Sangiorgi con il Carlino. Le foto

Possono votare tutte le persone che ne avevano diritto anche al primo turno, comprese quelle che non si sono recate alle urne domenica scorsa. Non potrà farlo, invece, chi compie o ha compiuto 18 anni dopo il 10 giugno. I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23.

La prossima settimana, l’ultima prima del ballottaggio, sono attesi in città i big dei due principali schieramenti. Mercoledì 20 è previsto infatti l’arrivo a Imola dell’ex ministro allo Sviluppo economico, Carlo Calenda (alle 12.30 per un pranzo al Molino Rosso con imprenditori e rappresentanti del mondo economico), mentre alle 19.30 toccherà al segretario reggente del Pd, Maurizio Martina. Sarà invece a Graziano Delrio, ex titolare delle Infrastrutture e dei Trasporti, oggi capogruppo Dem alla Camera, a chiudere la campagna elettorale del centrosinistra venerdì 22 alle 20.30 in piazza Gramsci.

Ancora nessun annuncio, invece, in casa M5s. Anche i pentastellati sono comunque al lavoro per portare in riva al Santerno, la prossima settimana, alcuni big del Movimento tra parlamentari e amministratori.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.