Marco Casalini, segretario imolese della Lega Nord
Marco Casalini, segretario imolese della Lega Nord

Imola, 18 giugno 2018 – Alle urne per il cambiamento. La Lega, attraverso il segretario imolese Marco Casalini, apre con un appello al voto rivolto ai propri elettori la settimana che porterà al ballottaggio tra Manuela Sangiorgi (M5s) e Carmen Cappello (centrosinistra).

“Ci guarderemo allo specchio e per i prossimi 5 anni potremmo dire di avere fatto il possibile per cambiare qualcosa nella città che amiamo – afferma Casalini –. È finita l’epoca nella quale gli elettori del Carroccio non partecipano alle scelte politiche del nostro territorio ed è per questo che il popolo della Lega andrà alle urne la prossima domenica ad esprimere la propria idea di cambiamento per il futuro della città. Come anticipato dal nostro segretario federale (Matteo Salvini, ndr), non ci sono stati apparentamenti da parte nostra con nessuna delle forze politiche e con nessun candidato in corsa fermo restando che rimane l’invito a scegliere la via del cambiamento”.

Detto questo, “ogni elettore conosce bene la realtà di Imola e può tranquillamente giudicare con coscienza chi ci ha portato alla situazione attuale – conclude il segretario locale della Lega –. Tutti hanno presente cosa sia la politica a Imola e quale sia l’effetto di uno stallo che dura da oltre 70 anni. Domenica la Lega, con tutti i cittadini che ne condividono idee e progetti, correrà in massa al voto per affermare la propria volontà”.