Imola, 9 maggio 2018 - Metà candidati al di sotto dei 40 anni e cinque under 30; con il consigliere comunale uscente, Nicolas Vacchi, che con i suoi 24 di anni è il più giovane tra i capilista in corsa per l’Aula di piazza Matteotti. Forza Italia si presenta alle elezioni amministrative del 10 giugno come un partito profondamente rinnovato rispetto agli ultimi anni. Assieme a Vacchi, artefice principale della trasformazione della lista inserita nella coalizione di centrodestra (che sosterrà la candidatura a sindaco del civico Giuseppe Palazzo) è il neodeputato azzurro Galeazzo Bignami.

Nell’elenco spicca quello dell’artista Franco Dal Re, figlio del grande Tonino, («Sarà il nostro referente per la cultura»), l’avvocato Carlotta Toschi, la professoressa Graziana Gardelli che ha accettato la candidatura per portare avanti i temi legati al superamento delle barriere architettoniche e della disabilità che vive in prima persona. C' un operatore del centro storico, Luigi Iervolino. Ma sono rappresentati anche i professionisti, gli studenti, gli imprenditori e, più in generale, il mondo del lavoro.

Ecco la lista completa. Nicolas Vacchi (24 anni); Mara Barbanera Magistretti (41 anni, store manager); Gianluca Battilani (22 anni, informatico); Silvia Belluzzi (53 anni, membro movimento animalista); Alberto Biondi (49 anni, dirigente commerciale); Emilia Buffi (67 anni, export sales manager in pensione); Michele Camporeale (59 anni, consulente aziendale); Maristella Carusillo (33 anni, impiegata); Donatella Cerabona (40 anni, operatrice tecnica); Chiara Condello (26 anni, laureata in giurisprudenza); Franco Dal Re (69 anni, artista, biografo di Tonino Dal Re, ex infermiere psichiatrico dell’ospedale Lolli); Alberto Di Giovanni (23 anni, studente); Francesco Fattore (45 anni, ristoratore); Graziana Gardelli (80 anni, docente in pensione); Simonetta Gualandi (50 anni, infermiera); Matteo Elia Luigi Iervolino detto ‘Gigi’, 40 anni (titolare ortopedia in centro storico); Nicola Malatesta (41 anni, tecnico delle telecomunicazioni); Giulia Massaro (24 anni, parrucchiera); Davide Nanni (43 anni, imprenditore artigiano); Massimo Pollidori (60 anni, artista e designer); Roberto Rossi (49 anni, impiegato); Antonio Silvestro (58 anni, imprenditore edile); Luigi Silvestro (55 anni, geometra); Carlotta Toschi (34 anni, avvocato penalista).

«Abbiamo compiuto uno sforzo di sintesi importante – commenta Vacchi –, scegliendo volti completamente nuovi con i quali cominciamo un percorso che non si fermerà il 10 giugno, ma che sarà portato avanti nell’ottica di connotare ancor più sul territorio la presenza di Forza Italia, per una vera e propria rivoluzione liberale». E continua: «Ci aspetta un mese intenso, siamo tutti carichissimi. Questa sarà la campagna elettorale più bella di sempre, per contenuti, per messaggi positivi e per quell’aria di cambiamento che a Imola soffia sempre più forte. Dobbiamo essere gli artefici e gli interpreti di questo cambiamento portando avanti i nostri valori moderati, liberali, cristiani».