Gianmarco Onestini (Endemol Shine Italy)
Gianmarco Onestini (Endemol Shine Italy)

Bologna, 13 settembre 2019 – Dal Grande Fratello 2019 al Gran Hermano Vip: Gianmarco Onestini continua la sua esperienza televisiva. Ad aprile scorso il giovane – 23 anni il prossimo 24 ottobre – era entrato nella Casa più spiata d’Italia come ‘fratello di’, visto che è il fratello minore di Luca Onestini, anche lui ex gieffino. Ma durante il reality di Canale 5 Gianmarco si è fatto conoscere al grande pubblico come un ragazzo solare, onesto e semplice. Tutte caratteristiche che hanno permesso al concorrente nato a Castel San Pietro di arrivare, nonostante le nomination, fino all’ultima puntata e classificarsi al terzo posto.

Spenti i riflettori del Gf 16, il bolognese non ha abbandonato il mondo dello spettacolo partecipando a serate in discoteca e proponendosi come opinionista tv, oltre che calcare passerelle importanti come modello. Al tempo stesso, però, ha continuato gli studi universitari tanto che all’inizio di settembre ha superato brillantemente l’esame di diritto civile prendendo 30 e lode. Adesso si è tuffato in una nuova sfida: farsi conoscere e apprezzare dal pubblico spagnolo partecipando, insieme ad altri 14 concorrenti, alla settima edizione del Gran Hermano Vip, reality di Telecinco, iniziato l’11 settembre.

Nella clip di presentazione, Onestini junior ha ribadito il suo grande amore per la famiglia (al Gf 16 ha commosso ammettendo candidamente di sentire la mancanza di casa) e, in particolare, il rapporto speciale con il fratello Luca che, ovviamente, lo ha accompagnato in Spagna. Luca, infatti, era tra il pubblico dello studio televisivo per sostenere il fratellino. Anche via social, Luca ha speso parole d’incoraggiamento e d’affetto per Gianmarco. “Felicissimo di questa nuova avventura, felicissimo di essere insieme a te. La cosa forse più bella è quella di vivere tutto questo in un Paese che abbiamo sempre amato e voluto conoscere. Viva la Spagna” scrive Onestini senior su Instagram. E aggiunge: “Forza Gimbo, siamo tutti con te!”.