Genoa-Imolese 4-1, il gol di Saponara
Genoa-Imolese 4-1, il gol di Saponara

Imola, 17 agosto 2019 - Non riesce all’Imolese l’impresa che l’anno scorso era riuscita alla Virtus Entella: giocare un brutto tiro al Genoa ed eliminarlo dalla Coppa Italia. Nel primo impegno ufficiale della stagione, la formazione rossoblù, guidata dal nuovo mister Andreazzoli, non stecca e anzi rifila un rotondo poker ai ragazzi di Coppitelli. Il divario di due categorie si è fatto sentire, in questi novanta minuti giocati sul neutro di Chiavari (gli spalti del Comunale erano completamente gremiti dai sostenitori del Grifone) per la contemporanea indisponibilità sia del ‘Luigi Ferraris’ di Genova che del ‘Galli’ di Imola. Si ferma quindi la corsa di Rossi e soci, che erano arrivati a questo terzo turno dopo aver superato Sambenedettese e Juve Stabia.

Il tabellino

Genoa-Imolese 4-1

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zapata; Criscito, Lerager, Schone (34’ st Romulo ng), Saponara (31’ pt Radovanovic), Ghiglione; Pinamonti, Kouame (29’ st Favilli ng). A disp. Marchetti, Jandrei, Sanabria, El Yamiq, Jagiello, Agudelo, Cassata. All. Andreazzoli.

IMOLESE (4-3-1-2): Rossi; Garattoni, Valeau, Boccardi, Carini; Marcucci, Tentoni (23’ st Padovan), Provenzano (41’ st Della Giovanna); Maniero (7’ st Alimi); Latte Lath, Vuthaj. A disp. Libertazzi, Belcastro, D’Alena, Sall, Seri. All. Coppitelli.

Arbitro: Luca Pairetto di Nichelino 6.5.

Reti: pt 2’ Criscito (rig), 25’ Saponara, 29’ Ghiglione; st 8’ Alimi, 30’ Schone.

Note: spettatori 4.500 circa; recupero: 0’pt, 0’st.