Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Grandi carica l’Andrea Costa: "Vogliamo divertirci ancora"

Il quarto di finale con Agrigento sembra scontato, ma il tecnico prepara delle sorprese. Venerdì 20 si gioca al PalaRuggi

luca monduzzi
Sport
Federico Grandi (Isolapress)
Federico Grandi (Isolapress)
Federico Grandi (Isolapress)

di Luca Monduzzi

Sarà Agrigento l’ostacolo dell’Andrea Costa ai quarti. Non l’avversario più desiderato, visto che la primatista del girone D è stata capace di vincere più partite in assoluto tra tutte le squadre dell’intero campionato di serie B (27 successi e tre sconfitte) e chiudere la stagione regolare senza nessun ko sul proprio campo dove già domenica, alle 18, si alzerà la palla a due del primo incontro tra i siciliani e i biancorossi (martedì 17 gara- due alle 20,30, sempre al PalaMoncada di Agrigento mentre venerdì 20 si fa tappa a Imola per gara-tre).

Reduce dalla conquista di un playoff impensabile, Imola si appresta ad affrontare una vera e propria corazzata della categoria con la serenità di chi ha già compiuto qualcosa di grande, ma con la voglia di provare a continuare a cavalcare l’onda positiva.

"Ci prepareremo ad affrontare una serie difficile di playoff contro Agrigento in cui vogliamo giocarci le nostre carte e spingere sui nostri punti di forza. Una serie che io voglio giocarmi fino in fondo, così come sono convinto vogliano fare i ragazzi – dice il tecnico Federico Grandi –, per cui testa bassa e continuiamo a lavorare insieme per provare a costruire qualcosa di più bello di quanto fatto fino adesso".

Ieri giornata di riposo per i biancorossi che oggi torneranno in palestra per preparare l’esordio playoff con doppie sessioni di allenamento tranne venerdì, mentre sabato è previsto il viaggio aereo verso la Sicilia con ritorno a Imola mercoledì, dopo aver chiuso gara due . Intanto la società apre già a partire da oggi la prevendita per gara tre, la prima gara casalinga di questo turni playoff, prevista per venerdì 20 alle 20,30, con l’obiettivo di avere un PalaRuggi il più caloroso possibile.

I prezzi dei biglietti restano quelli adottati nel corso della stagione (20 euro per il settore parterre e 10 pei distinti e curva) e la prevendita si effettuerà nella sede di via Valeriani dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17 (il giorno della partita è comunque aperta la biglietteria al palazzo).

Per gli abbonati della passata stagione sarà possibile effettuare la prelazione del posto fino a giovedì.

Playoff serie B, tabellone quarti: Agrigento-Andrea Costa Imola; Npc Rieti-Virtus Salerno; Bisceglie-Senigallia; Real Sebastiani Rieti-Viola Reggio Calabria (la vincente del tabellone promossa A2).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?