Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Il Romagna al PalaCattani rischia con la Tecnocem di Fabbri

Ore 18,30: gli avversari nell’ultimo turno hanno superato anche la corazzata Cingoli

Il duello tra Filippo Gollini e l’ex imolese Simone Panetti, oggi al Bologna United
Il duello tra Filippo Gollini e l’ex imolese Simone Panetti, oggi al Bologna United
Il duello tra Filippo Gollini e l’ex imolese Simone Panetti, oggi al Bologna United

Non sarà la palestra Cavina a Imola la cornice in cui il Romagna saluterà i tifosi, ma il PalaCattani a Faenza dove alle 18,30 la formazione allenata da Domenico Tassinari affronterà la Tecnocem 85 San Lazzaro. L’unico spunto di interesse di questa sfida è legato al fatto che si tratta di un derby. Entrambe le squadre hanno ottenuto i propri obiettivi della vigilia. Capitan Fabrizio Tassinari e compagni, già da qualche tempo, si sono qualificati per la Final Six mentre il team guidato da Andrea Fabbri ha già conquistato l’ambita salvezza.

Anzitutto capitan Francesco Toschi e compagni hanno fermato la capolista Cingoli sul pareggio all’andata e l’hanno sconfitta al ritorno e ha infilato tre vittorie consecutive.

All’andata il Romagna si impose 21-27. Nell’ultimo incontro Luca Cimatti ha brillato realizzando 10 gol mentre la metà le hanno segnate Gabriele Rossini e Daniele Mei, ex di turno insieme con Giulio Venturi.

Le altre gare: Sassari-Teramo, Cingoli-Camerano, Bologna United-Prato, Pescara-Casalgrande, Chiaravalle-Ambra, Follonica-Campus Italia.

La classifica: Cingoli 45; Romagna 44; Lions Teramo, Verdeazzurro Sassari 31; San Lazzaro 28; Campus Italia 24; Camerano 23; Follonica, Chiaravalle 22; Ambra 20; Casalgrande 19; Pescara 18; Bologna United 5; Prato 0.

m. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?