Quotidiano Nazionale logo
6 mar 2022

Impresa Fortitudo: passa a Treviso

Treviso

93

Fortitudo

99

dopo un supplementare

TREVISO: Russell 13, Imbrò 19, Chillo 6, Dimsa 23, Jones 5, Faggian ne, Poser ne, Bortolani 4, Sims 14, Akele 4,Sokolowski 5. All. Menetti.

FORTITUDO BOLOGNA: Durham 15, Procida 18, Benzing 21, Charalampopoulos 15, Frazier 20, Manna ne, Aradori ne, Niang, Mingotti ne, Feldeine, Groselle 10, Borra. All. Martino.

Arbitri: Giovannetti, Quarta, Boninsegna.

Note: parziali 20-24; 34-40; 54-62; 80-80. Tiri da due: Treviso 1841; Bologna 2133. Tiri da tre: 1332; 1332. Tiri liberi: 1821; 1825 . Rimbalzi: 38; 34.

Una Fortitudo eroica dal punto di vista dell’impegno e della dedizione compie una vera e propria impresa a Treviso e tiene così vive le speranze di salvezza, nonostante l’assenza di Aradori. Applausi per tutti i giocatori scesi in campo, in particolare per il giovane Procida (18 punti per lui) e per Frazier e Benzing decisi nel finale all’ultimo respiro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?