Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 ago 2022
2 ago 2022

La Valsanterno di mister Paterna: "Ecco il nuovo staff al completo"

2 ago 2022

Si sta avvicinando l’inizio della stagione e la Valsanterno un po’ alla volta cercherà di farsi trovare pronta per l’annata che verrà dove l’obiettivo ancora una volta sarà la permanenza in categoria. In panchina innanzitutto ci sarà Fabio Paterna, non più insieme al collega Gian Carlo Felice che è andato altrove a proseguire la sua carriera di allenatore. Nello staff di Paterna è arrivato nel ruolo di vice Fabrizio Tronconi ex calciatore con le maglie di San Patrizio e Tozzona Pedagna, negli ultimi anni impegnato come collaboratore tecnico a Sesto Imolese in Promozione. "Per quanto riguarda la parte atletica sarà curata da Matteo Rinaldi con un passato nel calcio a cinque in serie A2 con la scomparsa Imolese – spiegano dal club – si occuperà dei portieri Gabriele Monti ex Corticella in Eccellenza e serie D, è stato confermato nel ruolo di fisioterapista Marco Ricci Maccarini. Non faranno più parte dello staff valligiano invece Alberto Benazzi, Gian Paolo Zotti e Carlo Marani".

Torna dopo alcuni anni di esilio altrove il dirigente Libero Vespignani, stavolta non più come direttore sportivo ma bensì come team manager per fare da tramite fra il club e il gruppo squadra.

Nelle ultime settimane la Valsanterno ha salutato Matteo Tosi, Giovanni Salvatori, Mattia Mascanzoni e Ibrahim Khalil Fofana, tutti e quattro giocheranno l’annata 20222023 con i colori di altre squadre ed il club valligiano ringrazia tutti per l’apporto fornito negli ultimi campionati. Si registrano anche tre nuovi acquisti, tutti calciatori nati nel 2004, i due centrocampisti Tommaso Montebugnoli della Stella Azzurra e Francesco Cassani che arriva dal Faenza.

Poi è stato acquistato l’attaccante Luca Betti dell’Imolese, mentre sulla linea mediana è arrivato Filippo Caroli del Riolo Terme.

Il resto del calcio mercato è stato fatto nei mesi scorsi, la Valsanterno si presenterà ai nastri di partenza per centrare una salvezza tranquilla e stare il piùm possibile nella parte sinistra della graduatoria.

a. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?