Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2022

La Virtus Imola è inarrestabile Mercoledì può chiudere a Faenza

22 mag 2022

Quando c’è da vincere la Virtus Imola non è squadra che si tira indietro, gli uomini di Marco Regazzi nella prima gara di semifinale playoff, ha messo in cassaforte il punto dell’1-0 vincendo 66-54. Mercoledì sera la Virtus Imola potrà già chiudere i conti staccando il pass per la finalissima. I gialloneri hanno avuto la meglio su un’avversaria ben organizzata e strutturata, quando gli imolesi hanno spinto sull’acceleratore per i parmigiani non c’è stato niente da fare. Imola capace di trarre profitto dai giocatori, che a turno, si sono issati a protagonisti. Imola non ha sbagliato un colpo, e la prima affermazione è stata costruita proprio così, mettendo alle corde l’avversaria. Una bella difesa che ha concesso le briciole agli ospiti, e la chiave del primo punto è stata questa. Il risultato è severo, una Virtus che ha saputo tenere la propria retroguardia allungata, capace di fare pressing bagnando le bocche da fuoco fidentine. La buona preparazione atletica ha fatto il resto facendo pendere la bilancia dalla parte giallonera. Mercoledì, in gara due a Fiorenzuola d’Arda a causa dell’indisponibilità del proprio campo, per chiudere i conti e volare in finale.

a. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?