Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

L’Imolese ritrova gol e vittoria Ma resta ancora al pentultimo posto

Secondo tempo in crescendo con le reti di Benedetti e Alessandro Lombardi contro Montevarchi

andrea voria
Sport
I giocatori dell’Imolese festeggiano la vittoria ottenuta contro Montevarchi (Galli)
I giocatori dell’Imolese festeggiano la vittoria ottenuta contro Montevarchi (Galli)
I giocatori dell’Imolese festeggiano la vittoria ottenuta contro Montevarchi (Galli)

IMOLESE

2

AQUILA MONTEVARCHI

0

IMOLESE (4-3-3): Santopadre; Angeli, Rinaldi, Vona, Lia; A. Lombardi (40’ st Palma), D’Alena (40’ st Santoro), Boscolo Chio (10’ st Benedetti); L. Lombardi (31’ st De Feo), Belloni (31’ st Milani), Romano. In panchina: Angeletti, La Vardera, Cerretti, Manzo. All: Fontana.

MONTEVARCHI (3-4-1-2): Giusti; Achy (25’ st Gennari), Tozzuolo, Dutu; Lischi (20’ st Boccamano), Amatucci, Mercati (25’ st Carpani), Giordani; Barranca (25’ st Lunghi); Jallow, Gambale (1’ st Sorrentino). In panchina: Valentini, Chiesa, Intinacelli, Boiga, Bassano, Mionic. All: Malotti.

Arbitro: Luongo di Napoli.

Reti: Benedetti al 14’ st, A. Lombardi al 16’ st.

Note: ammoniti Gambale, Achy, Giordani, Jallow, Gennari, Angeli. Angoli 1-3. Recupero 1’-5’.

di Andrea Voria

L’Imolese vince, convince e si rilancia in classifica. I rossoblù tornano al successo dopo dieci partite, salgono a quota 30 e rimangono in corsa per l’obiettivo salvezza, nonostante il penultimo posto. Il primo tempo non regala emozioni degne di nota per i primi trenta minuti. Il primo pericolo arriva al 36’ ed è per gli ospiti: il tiro strozzato di Giordani dentro l’area piccola finisce fuori. Al 38’, Jallow crossa da destra per Gambale, che conclude senza imprimere forza e trovando le mani di Santopadre. Due minuti dopo, l’Imolese risponde sull’asse Luca Lombardi-D’Alena, con Giusti ottimo nella respinta. Sul contropiede successivo, Santopadre compie un gran intervento su Jallow. La ripresa regala subito la prima occasione al 3’, col colpo di testa di Vona da corner che finisce largo. I toscani ci provano con due rovesciate, al 6’ e all’8’, prima di Barranca e poi di Sorrentino, neutralizzate da Santopadre.

La partita è vibrante e si sblocca al 14’. L’Imolese si distende sulla destra con Belloni e Alessandro Lombardi: sul cross, Romano colpisce di testa e Giusti compie un miracolo, ma Benedetti insacca sulla ribattuta.

Il match si accende, l’Aquila Montevarchi attacca e l’Imolese colpisce in contropiede al 16’. Break centrale di Belloni, manovra allargata su Luca Lombardi, il quale fornisce un assist al centro all’altro Lombardi, Alessandro, libero dentro l’area per il 2-0. Malotti effettua tre cambi, provando a sovvertire l’inerzia del match a venti minuti dal termine, mentre Fontana si chiude a riccio togliendo Belloni per Milani. Dal punto di vista delle occasioni, però, non c’è nulla da segnalare fino al triplice fischio.

Le altre gare: Olbia-Siena 0-0, Ancona-Carrarese 2-0, Lucchese-Gubbio 2-2, Vis Pesaro-Modena 0-3, Teramo-Pescara 0-0, Grosseto-Entella 1-0, Pontedera-Viterbese 0-2, Pistoiese-Fermana 2-1, domani alle 21 Cesena-Reggiana.

La classifica: Modena 78; Reggiana* 72; Cesena* 58; Pescara 57; Entella 56; Ancona 50; Gubbio 47; Vis Pesaro 41; Lucchese, Pontedera 40; Carrarese 39; Siena, Teramo, Montevarchi 37; Fermana 33; Pistoiese 32; Viterbese 31; Imolese 30; Grosseto 28.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?