Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Musica ed emozioni allo Sferisterio per “La notte degli Oscar’’

“Sibillini e dintorni’’: sabato 25 lo spettacolo di beneficenza per la Croce rossa

Ultimo aggiornamento il 20 agosto 2018 alle 13:08
La serata dell’anno scorso (Tabocchini)

Macerata, 20 agosto 2018 – “Sibillini e dintorni” è prossima ai nastri di partenza e procedono spedite le prenotazioni per “La notte degli Oscar”, lo spettacolo di beneficenza a favore del comitato di Macerata della Croce rossa, organizzato dalla Scuderia-Marche Club Motori Storici in collaborazione con il Comune di Macerata sabato 25 agosto alle 21 allo Sferisterio.

Mamma mia!, Il laureato, Ghostbuster, Guerre stellari, La vita è bella, Il postino, Il padrino: a risuonare nell’Arena maceratese sono le colonne sonore di film indimenticabili in una serata che celebra le emozioni che solo la macchina dei sogni sa suscitare. Per farle rivivere la Scuderia Marche quest’anno si affida alla maestria della Fisorchestra Marchigiana diretta da Samuele Barchiesi: una formazione di venti musicisti provenienti da tutta la regione che, alle sezioni dei fisarmonicisti, affianca i segmenti ritmici di batteria, percussioni, basso, chitarra, tastiera e voce.

La Fisorchestra viene accompagnata dal coro “Andrea Grilli” di Sirolo, trentacinque elementi suddivisi in quattro sezioni e specializzati nelle sonorità moderne di musical, spiritual e gospel. La serata vede anche la partecipazione straordinaria del maestro concertatore Adriano Taborro al violino e chitarra elettrica e di Tony Felicioli al flauto e sax. Le coreografie sono affidate ai ballerini dell’Asd “Angel’s Rock Dance”, pluricampioni d’Italia di rock acrobatico, e alla coppia blasonata di maestri di danze standard Lorenzo Tarabelli e Federica Agostinelli.

Musiche e danze si esaltano in un racconto di emozionanti suggestioni grazie alla voce intensa di Piero Piccioni, narratore e interprete dei testi scritti da Massimo De Nardo. Il muro dello Sferisterio, alle spalle dell’orchestra, diventa una tavolozza sulla quale proiettare le immagini dei bozzetti del museo “Cinema a pennello” di Montecosaro che contiene l’unica esposizione permanente a livello nazionale dedicata alla grafica pubblicitaria cinematografica. La regia dello spettacolo “La notte degli Oscar” è di Franco Bury.

Come consuetudine, la scena è impreziosita dalla presenza sul palcoscenico di auto d’epoca fra le più belle dell’undicesima edizione.

La serata è a ingresso gratuito e donazione libera; la prenotazione è obbligatoria (T 331-8382717, 331-8439790, 0733-230735; sibilliniedintorni@gmail.com). È attivo l’infopoint in viale Trieste, in fondo alla piaggia della Torre; i biglietti vanno ritirati a partire da domani, martedì 21 agosto, esclusivamente presso la biglietteria dei Teatri di piazza Mazzini a Macerata.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.