Macerata, 9 agosto 2018 - Undici titoli per 19 appuntamenti con il meglio del panorama nazionale, dalla commedia brillante con Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia, Sergio Muniz, David Anzalone e Antonio Rezza, al teatro dialettale con la rilettura in sardo del Macbeth di Shakespeare, per arrivare alla danza contemporanea e al balletto classico. E’ una stagione «da non perdere», come l’hanno definita l’assessore Stefania Monteverde e il direttore artistico Gilberto Santini, quella di prosa proposta al teatro Lauro Rossi dal Comune e dall’Amat.

La stagione si aprirà con un sorriso il 23 e 24 ottobre con ‘Non mi hai più detto...ti amo’, la commedia brillante con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia. L’8 e 9 novembre, dopo 18 giorni di presenza a Macerata per allestire lo spettacolo, Antonio Latella presenterà al Lauro Rossi, in prima assoluta nazionale, ‘Aminta’ di Torquato Tasso. Il maceratese Cesare Bocci con Tiziana Foschi propongono, il 30 novembre e 1° dicembre, ‘Pesce d’aprile’, tratto dall’omonimo romanzo di Daniela Spada e lo stesso Bocci. La danza, con la Mm Contemporary Dance Company, proporrà il 16 e 17 gennaio ‘La sagra della primavera/Bolero’ con le coreografie di Enrico Morelli e Michele Merola.

L’opera di Shakespeare rivisitata in dialetto sardo con ‘Macbettu’ verrà proposta l’8 e 9 febbraio dalla compagnia Sardegna Teatro. Gli ultimi tre spettacoli in cartellone si terranno il 9 e 10 marzo con Massimo Ranieri, diretto da Giancarlo Sepe, che proporrà ‘Il gabbiano’ di Anton Cechov, il 9 e 10 aprile il teatro dell’Elfo propone ‘Sogno di una notte di mezza estate’, mentre il 23 e 24 aprile arrivano i ‘Cuori scatenati’ di Sergio Muniz, Diego Ruiz, Francesca Nunzi e Maria Lauria. Tre le proposte fuori abbonamento: il 29 dicembre torna la danza con ‘Lo schiaccianoci’ del Moscow-Classical Russian Ballet, il 26 febbraio ‘Arlecchino servitore di due padroni’ con David Anzalone e il 14 marzo ‘Fratto X’ con Flavia Mastrella e Antonio Rezza. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21. Abbonamenti (da 86 a 165 euro) in vendita da domenica 30 settembre. Info 0733/233508.