92enne si toglie la vita ad Appignano, depressione causa del gesto irreparabile

Una 92enne di Appignano si è tolta la vita ieri mattina. I soccorritori del 118 non hanno potuto fare nulla. La donna soffriva di depressione e non ha lasciato messaggi.

Anziana e malata, una donna si è tolta la vita. La scoperta è stata fatta ieri mattina ad Appignano, dove la 92enne abitava da sempre. All’arrivo dei soccorritori del 118, purtroppo per la pensionata non c’era più nulla da fare: la donna è morta soffocata. Sul posto sono stati chiamati anche i carabinieri, per gli accertamenti di legge necessari in questi casi. A quanto sembra, la 92enne avrebbe sofferto da tempo di depressione. La pensionata non ha lasciato biglietti o messaggi indirizzati ai familiari, per cercare di spiegare le ragioni del suo gesto irreparabile.