Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Ai giardini Diaz la festa dello sport

Ma la "Festa dell’Europa" non sono soltanto i tradizionali aperitivi. Nel programma di quest’anno, infatti, non poteva mancare uno stretto collegamento con "Macerata – Città europea dello sport 2022". Nessun tema come lo sport riesce a fare leva su principi come quello dell’inclusione, della partecipazione, nonché dell’adesione ai valori fondanti dell’Unione europea. In questo contesto fondamentale è il ruolo del ricchissimo panorama di associazioni sportive maceratesi, che portano avanti e fanno vivere più di sessanta discipline, con il sostegno e l’impegno di coloro che praticano e vivono ogni giorno lo sport in città. E oggi, dalle 15 alle 22, ai giardini Diaz la "Festa dell’Europa" dedicherà un giorno proprio allo sport. Nel polmone verde della città ci saranno spazi dedicati alle associazioni sportive maceratesi che intendano fare conoscere la propria attività attraverso dimostrazioni, laboratori, mini tornei finalizzati alla promozione delle singole discipline. Oggi, inoltre, in occasione della "Notte dei musei", i musei civici di palazzo Buonaccorsi e lo Sferisterio saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 23 (ultimo ingresso trenta minuti prima). L’infopoint in piazza della Libertà, invece, resterà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 23. Alle 19 e alle 21.30, ecco due speciali visite guidate alla torre sia al tramonto, che in notturna.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?