"Contratto non rinnovato e compensi non ancora saldati da parte del condominio". Per questo motivo, l’associazione Angel Ranger di Montelupone da ieri ha cessato di svolgere il servizio di portineria all’Hotel House di Porto Recanati. A darne notizia è Corrado Lazzarini, comandante degli Angel Ranger. "È con grande dispiacere dire che, a causa del mancato pagamento di quanto accordato nei tempi stabiliti e del mancato rinnovo del contratto da parte del condominio, gli Angel Ranger hanno lasciato oggi (ieri, ndr) la portineria – scrive –. A malincuore, ci vediamo costretti a rinunciare al progetto, visto l’intenso rapporto e il forte affetto che si è creato in così poco tempo con la maggior parte dei condomini. Siamo convinti che le cose all’Hotel House, con le giuste condizioni, possono cambiare, ci spiace non ce ne sia data la possibilità". "I Ranger, comunque, non abbandoneranno chi si è affidato a loro – aggiunge – e porteranno avanti i progetti che sono stati commissionati in questi mesi anche dai singoli condomini. Primi fra tutti, la realizzazione della biblioteca, la distruzione di pacchi alimentari e i progetti di formazione con i giovani del condominio. Ringraziamo tutte le persone che ci hanno sostenuto e voluto bene.

Giorgio Giannaccini