Alticci alla guida e droga: denuncia e segnalazione

Ubriachi al volante e spacciatori nel mirino dei carabinieri della Compagnia di Macerata, che nel fine settimana hanno fatto una serie di controlli per la sicurezza. Il primo a incappare nelle maglie dei servizi è stato un 68enne del Fermano. Venerdì notte, i militari della stazione di Monte San Giusto lo hanno visto al volante di un piccolo autocarro, con una condotta di guida poco attenta. Lo hanno fermato e invitato a scendere, e subito hanno visto che non era in formissima. L’etilometro ha confermato i sospetti: il 68enne aveva un tasso etilico di uno. Per lui patente ritirata e denuncia alla procura.

Più sorprendente il comportamento di un ragazzo che, alla vista della pattuglia, ha platealmente gettato via dalla sua auto due involucri con gli stupefacenti. È successo nella notte tra domenica e lunedì, in un’area di servizio della provinciale 485 tra Macerata e Corridonia. I carabinieri del Nucleo operativo sezione radiomobile, appena arrivati, hanno visto il 25enne, un ragazzo di Corridonia, che tentava di disfarsi di due pacchetti. I militari li hanno recuperati e hanno scoperto che dentro c’erano un grammo di cocaina e uno di hashish. Il ragazzo è stato segnalato alla prefettura come assuntore di stupefacenti, e gli è stata anche ritirata la patente di guida per 30 giorni, così come previsto per chi, all’atto dell’accertamento, abbia la disponibilità diretta di un veicolo a motore.

Venerdì mattina invece è stato eseguito un arresto da parte dei carabinieri della stazione di Corridonia. A seguito dell’ordinanza di sostituzione e aggravamento di misura cautelare emessa dal tribunale di Frosinone, gli uomini dell’Arma hanno arrestato un 29enne, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di numerose violazioni delle prescrizioni che gli erano state imposte con gli arresti domiciliari, disposti per lui il mese scorso. L’uomo infatti si sarebbe reso protagonista di episodi particolarmente gravi, documentati dai carabinieri al tribunale, e alla luce di questo è stato disposto che torni in carcere. Il 29enne è stato portato a Montacuto.

p. p.