Apre il nuovo ufficio Iat al Kursaal: "Struttura essenziale per la città"

Taglio del nastro con la senatrice Leonardi e il consigliere Borroni: c’è anche Riviera del Conero .

Apre il nuovo ufficio Iat al Kursaal:  "Struttura essenziale per la città"

Apre il nuovo ufficio Iat al Kursaal: "Struttura essenziale per la città"

Taglio del nastro per il nuovo ufficio Iat di Porto Recanati, che ora sorge all’interno dei locali del Kursaal che affacciano sul lato est, verso largo Porto Giulio. Giovedì pomeriggio c’è stata la cerimonia di inaugurazione ufficiale. Erano presenti il sindaco Andrea Michelini, il vicesindaco Giuseppe Casali, la senatrice Elena Leonardi, il consigliere regionale Pierpaolo Borroni e Massimo Paolucci per l’associazione Riviera del Conero. "Porto Recanati necessitava di una struttura simile – ha sottolineato il sindaco Michelini –. L’idea del ‘salotto sul mare’ viene ampiamente rappresentata dal nuovo ufficio di accoglienza turistica che è ora dislocato in una sede centrale che gode di un panorama unico. Abbiamo fortemente voluto questo ufficio curandone i minimi particolari nella sua realizzazione. Da oggi possiamo dire di poter offrire un sito dedicato all’assistenza turistica, accogliente e confortevole. Una struttura essenziale per la nostra città che compie quel balzo in avanti in un settore vitale". Mentre il vicesindaco Casali ha aggiunto che "l’ufficio Iat è stato completato grazie a un finanziamento specifico, e cioè dai proventi della Tassa di soggiorno.

In tutto ciò, c’è pure la collaborazione con Riviera del Conero, tant’è che è presente una stanza apposita dove si terranno corsi di formazione per gli operatori turistici. Questo deve essere un punto di partenza". Subito dopo, don Luca Beccacece ha sancito il momento con la benedizione dei locali e quindi il brindisi finale di tutti i presenti.

g. g.