Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Arte e teatro, nuovi laboratori della Pars

Nuovi percorsi formativi in arrivo nelle comunità terapeutiche per le dipendenze patologiche Santa Regina e La Ginestra di Corridonia gestite dalla Cooperativa Pars. Nella prima struttura sono 18 gli ospiti che svolgono, una volta alla settimana, attività di tipo musicale come quelle di canto e musicoterapia, svolti da Francesco Amico: "Il laboratorio tende a favorire una presa di coscienza delle proprie capacità vocali e a stimolare la socializzazione. In questo periodo si sta elaborando il progetto ‘La mia canzone’ che consiste nella scelta, di un brano da preparare, arrangiare ed interpretare in un futuro evento pubblico. Nel filone della musicoterapia rientra il dialogo sonoro che viene attuato a partire da corpo fino ad all’uso strutturato delle percussioni". Nella comunità terapeutica femminile La Ginestra sono attive anche arte creativa e teatro e per quanto riguarda i minori, il progetto in cantiere è quello di un’orchestra d’archi legato ai nuclei de "El Sistema" Venezuelano, svolto insieme alla scuola civica di musica "Scodanibbio" di Macerata. Si terranno infine momenti di spettacolo finali, il prossimo a giugno. "La risposta dei partecipanti è molto positiva – spiega Lora Baldassarri, musicista volontaria della Pars – gli utenti si mettono in gioco, si sciolgono, scoprono un nuovo aspetto della propria personalità vincendo spesso il proprio timore, aumentando autocontrollo e autostima. Tutto ciò in mezzo a momenti di difficoltà, timore, incostanza e sacrificio da imparare a gestire".

d. p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?