Assistenza a domicilio. Assegni di cura dall’Ambito Sociale

Il Comune di Morrovalle offre servizi di assistenza domiciliare e assegni di cura per anziani non autosufficienti. Bandi rivolti a over 65 con reddito Isee fino a 25 mila euro. Domande entro il 30 novembre.

Assistenza a domicilio. Assegni di cura dall’Ambito Sociale

Assistenza a domicilio. Assegni di cura dall’Ambito Sociale

Resi noti dall’Ambito Sociale 14 gli avvisi pubblici per l’accesso al Sad (Servizio di assistenza domiciliare) in favore di persone affette da demenze e agli assegni di cura per famiglie che assistono in casa propria un anziano non autosufficiente. Entrambi i bandi sono rivolti agli over 65 residenti e domiciliati anche nel Comune di Morrovalle, con reddito Isee non superiore ai 25 mila euro. Il servizio per l’assistenza domiciliare in favore di persone affette da demenze consiste in prestazioni socioassistenziali erogate a domicilio dei beneficiari ai fini del mantenimento dell’anziano il proprio domicilio, nel proprio contesto sociale e affettivo ed è alternativo all’inserimento permanente in una struttura.

L’Ats, verificati tutti i requisiti previsti, stila la graduatoria delle richieste determinata dalla valutazione della condizione di non autosufficienza effettuata e dall’attribuzione di un punteggio in base al valore Isee. Alle persone collocate in graduatoria verranno attribuiti voucher spendibili in ore di assistenza domiciliare erogate da soggetti accreditati scelti direttamente dai beneficiari. L’assegno di cura, invece, è un sostegno economico a favore delle famiglie che assistono in casa propria un anziano non autosufficiente e l’importo del contributo è fissato in 200 euro al mese per un massimo di 12 mesi, a partire da gennaio e fino a dicembre 2024. Le domande vanno presentate online sul sito dell’Ambito Sociale 14 entro il 30 novembre.

Diego Pierluigi