Cronaca’Becco di rame’, la storia per bambini al Lauro Rossi

’Becco di rame’, la storia per bambini al Lauro Rossi

La rassegna "Finalmente domenica", promossa dall’Amat, propone un lavoro del ’Teatro del Buratto’ adatto a tutta la famiglia.

’Becco di rame’, la storia  per bambini al Lauro Rossi
’Becco di rame’, la storia per bambini al Lauro Rossi

Appuntamento con ’Becco di rame’ del Teatro del Buratto dal libro di Alberto Briganti, domani (ore 17) al Lauro Rossi di Macerata per "Finalmente domenica!", rassegna di teatro per tutta la famiglia allestita dal Comune di Macerata con l’Amat.

’Becco di rame’ è una storia vera, la storia dell’oca Tolosa che una notte, per proteggere l’aia e il pollaio, in una lotta furiosa con una volpe, perde la parte superiore del becco rischiando di non poter sopravvivere. Ma un veterinario, il dottor Briganti, ha un’intuizione geniale e crea una protesi di rame che le permette di continuare a vivere una vita normale nonostante la disabilità acquisita. Lo spettacolo narra la sua storia, i bambini possono immedesimarsi nel protagonista che, ancora pulcino, viene portato nella fattoria dove si svolge l’intera vicenda. E qui, incontra gli altri personaggi: le galline, tre vecchie zie brontolone dal cuore tenero, i maiali, marito e moglie, che diventano genitori adottivi affettuosi e inseparabili e la cicogna, viaggiatrice instancabile che conosce il mondo, ideale di bellezza e libertà. Le relazioni che si instaurano tra i personaggi hanno una loro evoluzione che procede di pari passo con la crescita del protagonista e con l’avvenimento più importante di tutta la storia, la perdita del becco.

Ideazione e messa in scena dello spettacolo sono a cura di Jolanda Cappi, Giusy Colucci, Nadia Milani, Matteo Moglianesi, Serena Crocco.

Informazioni e biglietti alla biglietteria dei Teatri di Macerata, numero di telefono 0733 230735, e biglietterie del circuito Amatvivaticket anche online.