Brindisi e ospiti: le feste finali dei candidati

Chiusura della campagna elettorale a Recanati prima del voto. Ci saranno Acquaroli e Saltamartini per Pepa, Ricci per Bravi

Brindisi e ospiti: le feste finali dei candidati

Brindisi e ospiti: le feste finali dei candidati

Siamo arrivati al capolinea di questa lunga e, per certi versi, estenuante campagna elettorale, soprattutto per i tanti candidati e persone comuni che, a sostegno di Emanuele Pepa e Antonio Bravi, non si sono fermati un giorno fra volantinaggi, iniziative di quartiere, speakeraggi, affissioni di manifesti e preparazioni di eventi. Stasera le luci illumineranno sino alla mezzanotte i luoghi di ritrovo che hanno scelto i due concorrenti finali alla poltrona di sindaco, per un momento di festa e di ringraziamento a chi non si è risparmiato in impegno.

Emanuele Pepa, candidato per il centro destra, ha scelto il suo quartiere, Le Grazie, per chiudere i circa 150 giorni di presenza sul territorio per far conoscere sé stesso e il programma della sua coalizione e l’appuntamento è alle 18.30 nella struttura sportiva polivalente accanto al monastero dei frati passionisti. Promette "idee, musica e buon cibo" soprattutto per dire grazie ai 5.363 recanatesi che lo hanno scelto al primo turno e ai tanti che in questa lunga campagna elettorale lo hanno aiutato nelle iniziative organizzate. Accanto alla musica e al buon cibo, ci saranno anche tanti amici delle istituzioni a portare un saluto a iniziare dal ministro alla difesa Guido Crosetto in video conferenza. Sul palco, con Pepa, ci saranno Francesco Acquaroli e Filippo Saltamartini, rispettivamente presidente e assessore alla sanità della Regione, che in questi mesi più volte sono venuti a Recanati a sostenere la candidatura di Pepa, poi Guido Castelli, commissario alla ricostruzione post terremoto, e Marco Fioravanti, sindaco di Ascoli.

Anche per Bravi, con i suoi circa 3mila voti al primo turno e la sua squadra composta non solo dalle liste della sua coalizione di centro sinistra ma anche da quelle di Progetto civico, dopo l’accordo a un parziale apparentamento raggiunto in extremis, è tempo di festa. Lui questa sera chiuderà con musica e buon cibo la sua campagna elettorale alle 18.30 al cortile di Palazzo Venieri – sede l’altra sera dell’incontro con Bersani – per mangiare, bere e ballare con Elisa Ridolfi trio "L’ora del funambolo" e dj set con Rudy Dj e Al Damerino. A spronare al voto gli ultimi indecisi – se ancora ci sono – sul palco con Bravi e i big della coalizione ci sarà anche Matteo Ricci, ex sindaco di Pesaro e ora eurodeputato. "La festa di questa sera più che di convincere gli ultimi elettori, ha lo scopo di ringraziare chi mi ha votato e chi è stato accanto a me per tutto questo tempo".

Antonio Tubaldi