Macerata, 13 maggio 2018 - Il corpo senza vita di un uomo è stato rinvenuto nella mattinata di oggi in un laghetto nelle campagne di contrada Alberotondo a Macerata (foto). Il cadavere è stato trovato senza vestiti e a pancia in giù nell’acqua. A dare l'allarme sarebbe stato, attorno alle 10, il proprietario di un terreno vicino.

Sul posto sono intervenuti la polizia e i vigili del fuoco. Attorno alle 12.30 i sommozzatori dei pompieri si sono immersi nel laghetto per recuperare il cadavere. Si tratta di un 35enne di origini peruviane residente a Macerata, la cui scomparsa era stata denunciata diversi giorni fa.

La morte risalirebbe a qualche giorno fa: le cause sarebbero da ricondurre a un gesto volontario o a un incidente. I vestiti dell'uomo sono stati trovati nelle vicinanze del laghetto. 

Sul luogo del rinvenimento del cadavere anche il questore Antonio Pignataro, oltre al medico legale Lamberti e al sostituto procuratore Cristina Polenzani. Il corpo del 35enne è stato riconosciuto dai familiari.