"Casa Amica", si è insediato il cda

"Casa Amica", si è insediato il cda

"Casa Amica", si è insediato il cda

Con decreto del 15 giugno, il sindaco di Camerino Roberto Lucarelli ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione "Casa Amica". La nuova governance è composta da Angelo Montaruli (presidente), Chiara Marsili (vicepresidente) e dai consiglieri Anna Rita Biancofiore, Giovanni Biondi e Tiziana Vitali. Il cda si è riunito ieri per la prima volta. "È stato individuato secondo le professionalità di ogni singolo membro (a livello amministrativo, finanziario e sanitario) – spiega il sindaco Lucarelli –. Si è puntato ad avere una compagine del cda il più possibile specifica e formata. Un ringraziamento va sia a loro che hanno accettato l’incarico che al presidente uscente Sante Elisei che in questi anni ha gestito la Fondazione. Il mandato principale che l’amministrazione ha voluto dare al nuovo cda è quello di aprire la nuova struttura, in fase di realizzazione da parte della Croce Rossa Italiana. La sfida più grande sarà iniziare un percorso con la nuova casa di riposo in un’ottica di futuro, di rispetto dell’anziano potenziando ancora di più i servizi e di attenzione al sociale". L’amministrazione augura alla nuova squadra un buon lavoro e ringrazia Elisei e i consiglieri del precedente cda.