Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Ciarapica: presto 120 posti auto. Ma oggi happening di protesta

Bianchi della coalizione della Squadroni e Cipolla delle liste di Morgoni: "Opera illegittima fatta all’insaputa degli operatori portuali"

CIVITANOVA

Ex cantiere Anconetani trasformato in parcheggio dal Comune, stamattina protesta davanti all’area. Verrà organizzata sotto forma di performance artistica e tra i promotori ci sono Lavinia Bianchi, candidata nella coalizione di Silvia Squadroni, e Pierluigi Cipolla, che invece si candiderà nella squadra di Vinicio Morgoni. Appuntamento alle 11 davanti all’ex cantiere "e sarà un happening - spiegano - per far valere il nostro diritto di libertà di parola e opinione contro un’opera illegittima. I lavori più veloci della storia, riflesso della campagna elettorale di questa amministrazione fondata su cantieri spot last minute, vedi la rotonda provvisoria, per un parcheggio a pagamento per 105 macchine circa che causerà danni sia alla viabilità interna che a quella esterna al porto, sia agli operatori portuali". Per Bianchi e Cipolla "una decisione presa senza alcun criterio, senza dialogo e all’insaputa di tutti gli operatori, dando per l’ennesima volta uno schiaffo anche a tutti i firmatari del no al progetto Dubai". La protesta si intreccia con i lavori di sistemazione di uno spazio che è demaniale e che si sviluppa su 2.943 metri quadrati. Il sindaco Fabrizio Ciarapica parla "di un’area che dopo essere tornata nella disponibilità pubblica diventerà un parcheggio da 120 posto auto in più per Civitanova", anche se nel progetto approvato dalla giunta gli stalli sono meno, 105. "Da una zona degradata sul nostro fronte mare - prosegue - nascerà un’opportunità aggiuntiva di parcheggio, che darà maggiore respiro al problema della carenza di posti auto per cittadini e turisti. C’è ancora molto da fare per portare a termine i lavori, ma a breve arriveremo a conclusione". I parcheggi saranno a pagamento, gestiti dalla Civita.s comunale.

Lorena Cellini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?