"Malgrado il nostro appello, il Comune non ha tolto le due mini isole pedonali in corso Matteotti e oggi e il 20 agosto il mercato del giovedì sarà allungato fino alle 20. Sembra quasi un dispetto nei nostri confronti per toglierci ancora più lavoro". È un fiume in piena Alessandro Nicolli, titolare del negozio d’abbigliamento "Frogs" e portavoce dei 117 commercianti che avevano chiesto all’amministrazione di Porto Recanati di rimuovere i due isolotti pedonali h24...

"Malgrado il nostro appello, il Comune non ha tolto le due mini isole pedonali in corso Matteotti e oggi e il 20 agosto il mercato del giovedì sarà allungato fino alle 20. Sembra quasi un dispetto nei nostri confronti per toglierci ancora più lavoro". È un fiume in piena Alessandro Nicolli, titolare del negozio d’abbigliamento "Frogs" e portavoce dei 117 commercianti che avevano chiesto all’amministrazione di Porto Recanati di rimuovere i due isolotti pedonali h24 lungo il corso. "A lungo abbiamo spiegato al sindaco Roberto Mozzicafreddo che le due isole pedonali hanno penalizzato noi negozianti – dice Nicolli – perché così si è intasato il traffico del centro, e ancora i nostri clienti non sanno dove parcheggiare. Ma niente, l’amministrazione comunale non ha fatto un passo indietro e non ha tolto i due isolotti, e gli incassi vanno sempre più a picco. Oltre a ciò il Comune ha deciso per oggi e per il 20 agosto di allungare il mercato del giovedì sul lungomare fino alla sera. Per me cambia poco, ma per altri colleghi che vendono abbigliamento da donna è un grosso danno al fatturato. Ci vieni quasi il sospetto che il Comune si muova per farci i dispetti, anziché per aiutarci visto che siamo imprenditori e cittadini che pagano le tasse. Altra cosa, il 16 agosto ci sarà per tutto il giorno la fiera d’estate sul lungomare. I fuochi di Ferragosto a Porto Recanati non si faranno perché, a parere del Comune, è impossibile garantire il distanziamento sociale, mentre per la fiera non ci saranno problemi di assembramenti? Assurdo. Infine, durante il mercatino pomeridiano di domenica in corso Matteotti, capita che ci siano pizzerie che si trovano davanti gli stand di ambulanti che vendono sempre la pizza. Mi sembra assurdo che si creino questi problemi o si porti altra concorrenza per i commercianti a postazione fissa".

Di diverso avviso il sindaco Mozzicafreddo: "Siccome gli ambulanti non hanno potuto lavorare a causa del Covid per due mesi e mezzo, li ho incontrati e ci siamo messi d’accordo per recuperare quel periodo perso, prorogando fino alle 20 il mercato del giovedì, ma solo per due date. Tra l’altro, alle 20 devono aver già smontato gli stand. Credo che sia una soluzione ragionevole e mite, volta a tutelare sia gli ambulanti che quelli a postazione fissa. Quanto alla fiera d’estate del 16 agosto, c’è sempre stata ed è normale che si faccia".