Servizi scolastici, c’è tempo fino al 31 dicembre per chiedere il rimborso. In seguito all’emergenza, il Comune di Corridonia ha deciso di rimborsare le quote per i servizi sospesi durante l’anno scolastico 20192020. Sarà rimborsato un terzo delle spese sostenute per mensa e trasporti, ovvero quanto corrispondente ai giorni di mancata fruizione. I soldi saranno restituiti alle famiglie solo se entrambe le rate, o la rata unica nel caso di servizio ridotto, risultino pagate. Le domande, disponibili sul sito del Comune, dovranno essere inviate tramite mail o Pec, entro il 31 dicembre.