Macerata, 15 febbraio 2021 - Ieri , il sindaco di Tolentino, Giuseppe Pezzanesi, ha svelato i risultati dei tamponi molecolari di massa effettuati sugli studenti tra lunedì e mercoledì nella zona Sticchi, in seguito ai casi di variante inglese del Covid-19. Domenica scorsa, infatti, ne erano stati accertati tre a Tolentino (uno nella scuola dell’infanzia "Rodari", uno alla primaria "King" e l’ultimo al liceo scientifico "Filelfo") e uno nella scuola media "Monti" di Pollenza. Un caso si era anche verificato in una pelletteria tolentinate. "Il risultato ha chiuso la bocca a tutti quei detrattori i quali si auguravano che Tolentino diventasse zona rossa e chiudesse i battenti – ha affermato ieri il primo cittadino in un video postato sulla sua pagina Facebook –. Di 1.684 tamponi processati, risultano 24 casi complessivi di positività. Di questi, i primi 15 sono stati analizzati nel laboratorio di analisi ed è emerso che 7 sono di variante inglese (4 nel Comune di Pollenza e 3 a Tolentino). Ringrazio l’autorità sanitaria per la collaborazione, i dirigenti scolastici, gli insegnanti, le famiglie, i ragazzi, le forze dell’ordine e i volontari".

Il focus Vaccino nelle Marche, oltre 50mila prenotazioni. Troppi contagi: Loreto in lockdown - Covid a scuola: nelle Marche 306 casi positivi su oltre 250mila persone

Essendo 24 in totale i positivi scovati ed essendo stati analizzati 15 tamponi, mancano ancora i risultati per gli altri 9. "Attenderemo anche questi risultati – prosegue il sindaco Pezzanesi – e ci auguriamo ovviamente che non ci sia la variante inglese. L’analisi ad ampio raggio, comunque, finora ci dice che Tolentino è forte, coesa e reagisce bene. Credo ci sarà un’altra settimana di didattica a distanza (dad) alla Lucatelli, con la relativa sanificazione. In settimana, poi, avremo un incontro con i vertici dell’Asur, perché ho chiesto di effettuare tamponi rapidi anche sulla popolazione scolastica del plesso Don Bosco, anche se non ci sono casi, in un’ottica di prevenzione. Quindi, avvieremo uno screening anche in questa scuola, in accordo con il consiglio dei genitori e il preside. Il territorio comunale di Tolentino conta in totale 197 positivi e 396 persone in quarantena (secondo i dati forniti da Pezzanesi, anche se la Regione ne fornisce altri, ndr )".

Il punto Covid nelle Marche: dati e contagi

L’aumento è dovuto al fatto che sono state messe in isolamento intere classi. Oggi e domani, gli istituti "Lucatelli" e "Filelfo" di Tolentino resteranno chiusi (per Carnevale i licei avevano già deciso di non aprire, come da delibera di consiglio d’istituto). La chiusura per la giornata odierna era già stata prevista una settimana fa. "La prima e la seconda A della media Monti – spiega il sindaco di Pollenza, Mauro Romoli – avranno la quarantena prolungata fino a venerdì 19 febbraio. Quanto alle altre sette classi della scuola, penso continuino comunque con la dad, nonostante già da domani potrebbero tornare in presenza: la quarantena è stata prorogata anche per gli insegnanti, e quindi credo che la dirigente prolungherà la dad per tutti". La decisione sarà presa oggi. Scongiurata, per ora, l’ipotesi di microzone rosse a livello comunale. "Si tratta di una situazione Covid ordinaria – spiega l’assessore regionale alla sanità, Filippo Saltamartini –, non è stata superata la soglia. Comunque, oggi alle 10 in giunta regionale faremo una ricognizione totale, a livello regionale, da inviare all’istituto superiore di sanità e al ministero della salute, per un monitoraggio completo, e per evitare interventi che coinvolgano e tutta la regione".