Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Ecco "Corridonia cuore grande" La città sul palco per solidarietà

Il sipario del teatro Lanzi è pronto ad alzarsi sulla quinta edizione dello spettacolo di beneficenza "Corridonia cuore grande", sabato alle 21.15. Canzoni, danze, comici e tanta solidarietà: l’incasso sarà infatti devoluto alla parrocchia dei Santi Pietro, Paolo e Donato. La manifestazione, patrocinata dal Comune, è curata dall’associazione "Artelibera" di Loreto del presidente Stefano Bianchi, affiancato da Maria Perillo. "Siamo partiti nel 2016, a cavallo tra le due scosse di terremoto, nella chiesa di Piediripa, e in quell’occasione abbiamo devoluto la cifra raccolta a uno dei paesi colpiti dal sisma – dice quest’ultima –. Poi abbiamo deciso di portare lo spettacolo a Corridonia. Questa edizione era programmata per l’11 dicembre, ma causa Covid è stata rinviata al 7 gennaio e poi annullata. È stato un po’ complicato rimettere in piedi la scaletta, ma la voglia di ripartire era troppo forte". Un varietà dalle nobili intenzioni, nel quale a mettersi in luce saranno i giovani talenti locali e non solo. "Sul palco ci sarà Corridonia e il pubblico potrà divertirsi con la consapevolezza di fare beneficenza – aggiunge Perillo –. Protagonisti la scuola di danza L’officina di Fidia, l’asd Ginnastica Corridonia Mogliano e un giovane calciatore, poi altri amici da fuori, come il comico Paolo Casagrande di Senigallia. Vorrei si capisse che la città è ricca di potenzialità e la cultura è un’arma per combattere la solitudine". I biglietti (7 euro) potranno essere acquistati domani e sabato alla biglietteria del teatro Lanzi (17-20). E per info: 3295734024.

Diego Pierluigi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?