"Festa della Città andiamo avanti su questa strada"

La terza edizione di 'Città di Macerata in Festa' ha registrato una grande partecipazione, con eventi coinvolgenti e la consegna simbolica delle chiavi della città. L'iniziativa ha visto la collaborazione delle associazioni locali e delle istituzioni, promettendo una quarta edizione altrettanto coinvolgente.

"Festa della Città andiamo avanti su questa strada"

"Festa della Città andiamo avanti su questa strada"

Grande partecipazione per i tre giorni di appuntamenti della terza edizione di ’Città di Macerata in Festa’ organizzata dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio e il Garante Regionale dei Diritti alla Persona che si è svolta il 31 maggio e l’1 e 2 giugno ai Giardini Diaz. "Un’edizione che ha visto il sentito e partecipato coinvolgimento dei maceratesi e durante la quale abbiamo istituito la consegna delle chiavi della città, un simbolo per Macerata che rappresenta, in primis, la volontà di rafforzare, sempre più, i patti che abbiamo siglato con le città gemellate – ha commentato il presidente del Consiglio Comunale, Francesco Luciani –. Un ringraziamento a tutte le autorità che hanno preso parte alla cerimonia, agli Uffici comunali che sono stati impeccabili nell’organizzazione e al Consiglio comunale che ha sposato, in modo unanime, tutte le iniziative della terza edizione di Città di Macerata in Festa. Sono davvero orgoglioso di aver ideato la Festa della Città di Macerata che è, poi, la festa di tutta la comunità; proseguiremo su questa strada e siamo già a lavoro per la quarta edizione che promuoveremo, come sempre, insieme alle istituzioni, alle associazioni del territorio e con la condivisione di tutto il Consiglio comunale". Una manifestazione che ha visto coinvolte tutte le fasce d’età con lo street food, le visite guidate a Palazzo Buonaccorsi e allo Sferisterio, la sfilata di moda Blumare e tanto altro.