Festival ’Storie’: grazie a Fiorillo risate e divertimento alla napoletana

Festival ’Storie’: grazie a Fiorillo  risate e divertimento alla napoletana

Festival ’Storie’: grazie a Fiorillo risate e divertimento alla napoletana

Il Festival Storie oggi fa tappa a Penna San Giovanni, alle 21.30 al teatro ex Cinema, con il comico napoletano Antonio Fiorillo (nella foto) e lo spettacolo "Quasi famoso". Il protagonista sarà sul palco con Francesco Barra. Si tratta della seconda data del festival, che in 7 mesi porterà 33 spettacoli in 11 borghi del Maceratese e del Fermano, con la direzione artistica di Saverio Marconi e Manu Latini. L’idea e l’organizzazione sono a cura di Progetto Musical. Biglietti a 12 euro (intero) e 8 euro (ridotto under 14); prenotazioni 0734.632800; 0734.710026; 339.3706029 (whatsapp). "In occasione dei primi 25 anni di teatro, Fiorillo, conosciuto come il gigante buono, affronta con Barra un viaggio attraverso il Novecento italiano – spiega l’organizzazione - rendendo omaggio ai personaggi che hanno influenzato il suo percorso artistico, da Totò a Raffaele Viviani, fino ad arrivare a Riccardo Pazzaglia.