Pioraco (Macerata), 12 marzo 2018 - Ruba a casa di un amico: arrestato un 44enne residente a Pioraco. L’uomo è finito in manette nella notte scorsa, colto in flagranza di reato dai carabinieri della compagnia di Camerino, alla guida del tenente Roberto Cara.

Il 44enne si era arrampicato sulle tubature del metano per introdursi nell’appartamento di un amico, che in quel momento non era in casa. Nel farlo ha rotto un vetro con la mano, procurandosi delle ferite che gli sono state fatali al momento dell’arresto, avvenuto pochi minuti dopo la sua fuga.

I militari erano stati avvertiti dai vicini, che avevano sentito dei rumori sospetti provenire dal piano di sopra. L’uomo, disoccupato originario di Policoro e residente a Pioraco, attende adesso il giudizio in direttissima in camera di sicurezza.