Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 lug 2022

"Giochi a basso impatto ambientale" Clementoni al top per sostenibilità

15 lug 2022

Sono ben 873.288 gli alberi salvati, grazie al risparmio nella sua produzione di 132.043 tonnellate di legno, dalla Clementoni, azienda leader nell’ideazione e produzione di giocattoli di Recanati che è stata premiata in questi giorni per il suo impegno nella sostenibilità ambientale, con il progetto "Play For Future", una delle due categorie degli "Innov’ability Awards" promossi da Le Village by Crédit Agricole Milano. "È una grande soddisfazione per noi ricevere un premio tanto prestigioso che certifica la nostra attenzione alle esigenze e ai desideri di bambini e genitori" afferma Pierpaolo Clementoni (nella foto a sinistra), direttore ricerca avanzata.

"Da sempre crediamo che il gioco sia un insostituibile supporto per la crescita dei bambini – ha proseguito – e proprio da questa convinzione, spinti anche dalla volontà di evolvere nell’innovazione e nella sostenibilità, nel 2019 abbiamo scelto di proporre sul mercato giocattoli realizzati con materiali riciclati e riciclabili e contenuti pensati per sensibilizzare i bambini al grande tema della sostenibilità ambientale". Per i giochi Play For Future Clementoni studia e seleziona accuratamente tutte le materie prime più innovative e a basso impatto ambientale utilizzate anche per gli imballaggi. Negli anni ha inoltre ridotto il volume e il contenuto dei prodotti, in modo da diminuire la quantità del materiale usato e, di conseguenza, l’energia necessaria alla produzione, al trasporto e allo stoccaggio. Infine, educativi e divertenti, i giochi Play For Future sono anche semplici da pulire, resistenti e intelligenti perché hanno ricariche facilmente reperibili e nessun componente fragile. I risultati raggiunti si vedono: risparmiate 199.446 tonnellate di CO2 equivalente alle emissioni di 39.872 auto in un anno, 1.752.257 metri cubi d’acqua pari all’acqua consumata da 333.645 lavatrici in un anno, 3.972 tonnellate di rifiuti pari a quelli prodotti in un giorno da 1.955.827 persone e, infine, 664 tonnellate di plastica vergine con le quali si possono fabbricare 23.707.929 bottiglie da 500 millilitri.

"Il 13 luglio abbiamo festeggiato quattro anni di successi e traguardi raggiunti – commenta Gabriella Scapicchio (nella foto a destra), sindaco, Ceo di Le Village by Crédit Agricole Milano –. Guardando sempre più al futuro al futuro, l’obiettivo che vogliamo perseguire è quello di un’innovazione sostenibile, sia in ambito sociale che ambientale. Anche per questo, protagonista della serata è stato il tema Innov’ability, con la premiazione di aziende come Clementoni che si è distinta in questo ambito con una proposta di valore per il pianeta". Antonio Tubaldi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?